Lifters

Registrati e diventa utente di LIFTERS, il forum del Bodybuilding!
Lifters

Ultimi argomenti

» presentazione
Gio Apr 11, 2013 12:17 am Da sardu

» allenamento a casa?
Mar Mar 26, 2013 5:53 pm Da sardu

» Mi presento
Mar Mar 26, 2013 3:14 pm Da sardu

» MR10 si rinizia ...ma come?
Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

» ciao
Ven Feb 17, 2012 9:24 pm Da gareth66

» Hola
Dom Ott 02, 2011 5:55 pm Da Mr.Ripped

» sono molto giovane u.u
Dom Lug 31, 2011 11:26 pm Da Cobra85

» Ciao!
Gio Giu 02, 2011 2:04 pm Da nett

» Aumento massa
Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Aprile 2017

LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

allenamento a casa?

Gio Mar 18, 2010 4:15 pm Da elisaro

ciao a tutti...purtroppo ho poco tempo per la palestra tra lavoro e il mio bimbo....secondo voi si può fare un allenamento almeno buono anche a casa? mia sorella mi ha consigliato di munirmi di attrezzi "di qualità" (lei mi ha detto di guardare su http://attrezzature-fitness.it/accessori_fitness_e_giochi.html). altri consigli?tipo quanto allenamento fare? quale attrezzo comprare?

MR10 si rinizia ...ma come?

Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

Ciao a tutti sono nuovo del forum,
mi alleno da circa 3 anni,anche se l'ultimo fatto molto male e con poca costanza ,adesso ho deciso di riniziare per bene.Ho 22 anni sono alto 1.76 e peso 62kg.
Sono fermo ormai da un mese e da lunedì vorrei riniziare per bene..
ecco quello che avevo pensato di fare per ricominciare:(ovviamente ipertrofia)
3 sedute settimanali

a.Petto / Spalle / tricipiti



[ Lettura completa ]
Aumento massa

Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Ciao a tutti, ho letto alcune discussioni legate allo sviluppo della massa, ma alcuni dubbi rimangono e li riassumo di seguito:

Ho capito che per sviluppare al meglio la massa (e comunque in generale) servono allenamento, riposo ed alimentazione, partendo da qui:

Allenamento: io mi alleno anche 5 volte a settimana da lunedì a venerdì, sabato e domenica vado a fare qualche chilometro di …

[ Lettura completa ]

I link amici di Lifters


    Omosessualità e trans

    Condividere
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 30
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Omosessualità e trans

    Messaggio Da Tarantino il Lun Nov 09, 2009 2:50 pm

    Parliamone pacatamente e senza flames.

    Come vedete la situazione in Italia per gli omosessuali o x chi decide di cambiar sesso?

    Voi cosa ne pensate?

    Come reagireste a delle avance da parte di uomini attratti da voi, o a scene che secondo voi sono "poco adatte alla vista di un bambino"?

    PS: ogni ot verrà rimosso e l'autore si prende 3 giorni.


    _________________
    http://forzearmate.forumattivo.com/portal.htm

    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Nov 09, 2009 2:56 pm

    La situazione in Italia non saprei: in tv da una parte si parla tanto contro gli omosessuali o trans ma dall'altra gente come Platinette e Cecchi Paone è ospite fissa di certe trasmissioni quindi non saprei bene come definire la situazione attuale.

    Se un uomo mi fa delle avances gli faccio capire che ho gusti diversi e me ne vado. Se insiste ovviamente passo alle maniere forti (non parlo di venire alle mani) perchè come il tizio che ti ferma per strada chiedendoti soldi o quelli che ti chiamano in continuazione proponendoti offerte televisive o telefoniche dopo un pò diventano irritanti. Comunque credo che gli omosessuali da questo punto di vista stiano molto attenti: se vedono che vengono rifiutati non continuano nelle loro avances.

    Per le scene poco adatte alla visione di un bambino: sono tante ad essere poco adatte alla visione dei bambini (sia che si parli di omosessuali che etero). Nel rispetto di tutti porterei via il mio bambino dal vedere certe cose; ovvio che se poi invece di effusioni parliamo di cose più spinte ci può stare anche la denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

    Io sono sempre per il "vivi e lascia vivere"


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 30
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da Tarantino il Lun Nov 09, 2009 3:11 pm

    In tv ci vanno xchè attirano gente, e platinette è etero...e sinceramente credo che anche Cecchi Paone lo sia.

    Poi, se vedessi 2 gay baciarsi in pubblico davanti a me(con eventuale bambino), probabilmente agirei d'istinto e li allontanerei bruscamente...anche con atti "poco convenzionali".

    Premesso che non sono x il vivi e lascia vivere, xchè in una società tutti devono dar conto delle proprie azioni, vedo l'accettare l'omosessualità come una perdita di vigore da parte dell'uomo tutto, che accettando questo status, si riduce alla strenua di una nullità...
    Ora, non oso dire che in un certo senso appartied e discriminazione sociale/razziale sia giusta, ma mantenere le distanza da ciò che potrebbe dissestare l'equilibrio della società e della mente dei futuri cittadini, credo sia una cosa non da escludere a priori.

    Inutile dire "siamo in democrazia"...non lo siamo e non lo saremo mai più...quindi le scelte e le conseguenza da esse derivanti vanno pagate.


    _________________
    http://forzearmate.forumattivo.com/portal.htm

    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Nov 09, 2009 3:17 pm

    Ma i bambini di oggi sono esposti a una marea di informazioni (spesso sbagliate): prendi gli emo,il sesso su internet,notizie sbagliate o imparziali che li portano in errore....sarebbero tante le cose da escludere.
    Ormai c'è promisquità e disinformazione dappertutto. L'equilibrio della società e minato da talmente tante cose che bisognerebbe vivere con il paraocchi per non vederle


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da axel11 il Lun Nov 09, 2009 5:07 pm

    Sinceramente a me non danno alcun fastidio..come diceva most, nel limite del buon costume, se si baciano in luogo pubblico e ci dovesse essere un bambino..non mi interesserebbe..non è quello che lo traumatizza e che lo fa crescere in un determinato modo...sarà lui da grande che deciderà cosa fare..se gli piaceranno le donne o gli uomini...stiamo parlando di sentimenti: sono la cosa più importante che ci sia....se togli quello a una persona è come ucciderla...molti hanno paura ad ammettrelo perchè purtroppo è pieno di pregiudizi delle persone...se non ti fanno niente di male..non vedo il perchè nnon lasiarli liberi di esprimersi come meglio è per loro...i trans ..invece...ok magari vogliono cambiare corpo perchè nn si sentono a proprio agio nl loro..va bene...basta che non utilizzino il loro cambio per fregare un eventuale malcapitato..nel senso...era un uomo, diventa donna e poi cerca di far colpo su un altro uomo facendo finta di essere sempre stato una donna..a quel punto no..nn va più bene...ma se lo dice dall'inizio sta all'altra persona valutare cosa preferisce fare.......


    _________________



    The assassin sleepwalker will catch you
    avatar
    Nosferatu

    Numero di messaggi : 393
    Età : 29
    Reputazione : 6
    Punti : 290
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da Nosferatu il Lun Nov 09, 2009 7:19 pm

    fermi tutti...platinette è etero????
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 30
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da Tarantino il Lun Nov 09, 2009 8:59 pm

    MOSTMUSCULAR ha scritto:Ma i bambini di oggi sono esposti a una marea di informazioni (spesso sbagliate): prendi gli emo,il sesso su internet,notizie sbagliate o imparziali che li portano in errore....sarebbero tante le cose da escludere.
    Ormai c'è promisquità e disinformazione dappertutto. L'equilibrio della società e minato da talmente tante cose che bisognerebbe vivere con il paraocchi per non vederle


    Infatti ho delle idee politiche abbastanza estreme, ecco xchè non parlo mai di tale argomento.
    Ora è tutto sbagliato...anche se sono a conoscenza del fatto che dirlo è da arroganti, mi sento in diritto di dare un giudizio su chiò che oggi è messo alla luce del sole, sbattendosene dei valori della famiglia su cui è fondata la repubblica e la costituzione italiana, rispetto a ciò che abbiamo visto noi che abbiamo avuto come periodo formativo gli anni 90...solo 10 anni fa.


    axel11 ha scritto:Sinceramente a me non danno alcun fastidio..come diceva most, nel limite del buon costume, se si baciano in luogo pubblico e ci dovesse essere un bambino..non mi interesserebbe..non è quello che lo traumatizza e che lo fa crescere in un determinato modo...sarà lui da grande che deciderà cosa fare..se gli piaceranno le donne o gli uomini...stiamo parlando di sentimenti: sono la cosa più importante che ci sia....se togli quello a una persona è come ucciderla...molti hanno paura ad ammettrelo perchè purtroppo è pieno di pregiudizi delle persone...se non ti fanno niente di male..non vedo il perchè nnon lasiarli liberi di esprimersi come meglio è per loro...i trans ..invece...ok magari vogliono cambiare corpo perchè nn si sentono a proprio agio nl loro..va bene...basta che non utilizzino il loro cambio per fregare un eventuale malcapitato..nel senso...era un uomo, diventa donna e poi cerca di far colpo su un altro uomo facendo finta di essere sempre stato una donna..a quel punto no..nn va più bene...ma se lo dice dall'inizio sta all'altra persona valutare cosa preferisce fare.......


    Ma cos'è uno scherzo??

    Ed il vero uomo dov'è?
    La famiglia dov'è?

    A stò punto mandiamo tutto a puttane, cancelliamo la famiglia, anzi banniamola...ormai i discriminati sembrano i membri di una famiglia "normale" che non loro.

    Poi la discriminazione esiste solo nei pazzi esaltati come me, ma oltre a determinati ed isolati casi, la discriminazione è imposta da loro stessi...

    Muore x incidente un ragazzo etero, ed il giornale dice:" morto ragazzo di 28 anni"
    Muore un gay ed il giornale dice "morto un ragazzo gay di 28 anni"...

    Dov'è la discriminazione?
    Dov'è dato loro il permesso di creare manifestazioni pro-gay?
    Poi ci si incazza x il family day, xchè discriminante.

    Ma che cazzo diciamo oh?
    Associazioni x gay tipo l'arcigay...ma scherziamo?
    Abbiamo ancora il coraggo di parlare di discriminazione?

    Cazzo i neri negli anni 30 erano discriminati, e quello era un regime duro...in Sudafrica c'era la discriminazione...razziale però, priva di una vera motivazione che possa rsultare valida agli occhi di un qualsivoglia lelemento dotato di cervello.

    Non spariamo michiate.


    Nosferatu ha scritto:fermi tutti...platinette è etero????

    Si, vidi l'intervista e ammise di indossare gli abiti da drug queen xchè senza è burbero e scontroso...ma la sua sessualità è intatta.


    _________________
    http://forzearmate.forumattivo.com/portal.htm

    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Nov 09, 2009 9:05 pm

    Tarantino ha scritto:

    Ma cos'è uno scherzo??

    Ed il vero uomo dov'è?
    La famiglia dov'è?

    Il vero uomo è il padre del bambino in questione e la famiglia e composta da padre,madre (ed eventualmente fratelli/sorelle) del bambino stesso.

    Se tuo figlio ha te come padre e tu sei una figura maschile e non un effemminato che sculetta quando cammina (e ne ho visti di padri così) lui crescerà con la figura del padre come deve essere cioè l'uomo della famiglia,non credo prenda esempio dai gay che vede per strada.


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 30
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da Tarantino il Lun Nov 09, 2009 9:20 pm

    MOSTMUSCULAR ha scritto:

    Il vero uomo è il padre del bambino in questione e la famiglia e composta da padre,madre (ed eventualmente fratelli/sorelle) del bambino stesso.

    Se tuo figlio ha te come padre e tu sei una figura maschile e non un effemminato che sculetta quando cammina (e ne ho visti di padri così) lui crescerà con la figura del padre come deve essere cioè l'uomo della famiglia,non credo prenda esempio dai gay che vede per strada.

    No, xchè in giro ci sono troppi cazzoni e i ragazzini si fanno influenzare.

    Inoltre si parla di pudore e senso della famiglia, intrinseco al senso di rispetto e devozione alla propria cuminità

    Poche storie...questo è frutto di mancato spirto nazionalista...siamo prigionieri in casa nostra da parte di chi di una colpa e dal senso di pietà da esso derivato, crea i presupposti x inculare chiunque.


    _________________
    http://forzearmate.forumattivo.com/portal.htm

    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Nov 09, 2009 9:33 pm

    I ragazzini si fanno influenzare ma io sono dell'idea che se in casa gli dai dei sani e giusti principi facendogli capire poi crescerà in maniera corretta


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da axel11 il Mar Nov 10, 2009 12:52 am

    alè....c'è veramente troppa discriminazione sui gay..che male fanno..che fastidio danno a noi??..a sto punto penso che chi li disprezza ne abbia anche paura...non si può disprezzare uan persona solo perchè è diversa da noi....non stiamo parlando di un pedofilo...ma scherziamo??...è un esser umano con gusti differenti dai nostri....non esiste il " normale".....chi ti dice che il normale è uomo + donna....per loro il normale è uomo + uomo...l'esempio del ragazzo morto è discriminatori..in tutte e due i casi bisogna dire..." è morto un ragazzo di 28 anni"..perchè specificare che è gay?? non è pur sempre un ragazzo con una famiglia , una vita, dei sentimenti, dei sogni ?...io dico proprio di SI...basta con sti pregiudizi infondati su persone diverse da noi...non ci fanno alcun male...io dico che se c'è amore è giusto che facciano quello che vogliono....una cosa...secondo voi invece un bambino che cresce con i genitori che litigano in continuazione, il padre che picchia la madre...non è diseducativo e può portarlo ad avere ripercussioni nel futuro?? penso proprio di si...però loro possono perchè sono etero...ma due gay che magari vogliono adottare un bambino e potrebbero a loro modo dargli tutto l'affetto possibile non possono per sti pregiudizi delle persone.....


    _________________



    The assassin sleepwalker will catch you
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 30
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da Tarantino il Mar Nov 10, 2009 11:03 am

    axel11 ha scritto:alè....c'è veramente troppa discriminazione sui gay..che male fanno..che fastidio danno a noi??..a sto punto penso che chi li disprezza ne abbia anche paura...non si può disprezzare uan persona solo perchè è diversa da noi....non stiamo parlando di un pedofilo...ma scherziamo??...è un esser umano con gusti differenti dai nostri....non esiste il " normale".....chi ti dice che il normale è uomo + donna....per loro il normale è uomo + uomo...l'esempio del ragazzo morto è discriminatori..in tutte e due i casi bisogna dire..." è morto un ragazzo di 28 anni"..perchè specificare che è gay?? non è pur sempre un ragazzo con una famiglia , una vita, dei sentimenti, dei sogni ?...io dico proprio di SI...basta con sti pregiudizi infondati su persone diverse da noi...non ci fanno alcun male...io dico che se c'è amore è giusto che facciano quello che vogliono....una cosa...secondo voi invece un bambino che cresce con i genitori che litigano in continuazione, il padre che picchia la madre...non è diseducativo e può portarlo ad avere ripercussioni nel futuro?? penso proprio di si...però loro possono perchè sono etero...ma due gay che magari vogliono adottare un bambino e potrebbero a loro modo dargli tutto l'affetto possibile non possono per sti pregiudizi delle persone.....

    E xchè? X discriminare qualcuno c'è bisogno che facciano del male fisico a qualcuno?

    Il loro modo di agire è da considerare come una piaga della società, che impedisce o perlomeno ostacola il corretto svolgimento della vita delle famiglie italiane.
    Se siamo arrivati a questo punto è colpa vostra...colpa di dice che non fanno male a nessuno, e nel frattempo siete arrivati a dire cose come:" la normalità può essere uomo+uomo"..ma ti rendi conto?

    L'uomo è dalla notte dei tempi associato al sesso opposto, inquanto assieme sono in grado di completarsi e riprodursi.
    Questo è un dato di fatto, basato su un qualcosa di vero e genuino come le fondamenta per la creazione di un nucleo famigliare...che col tempo diventerà parte integrante della vita del nostro paese.
    Il ciclo riproduttivo insomma.

    Tutto questo tralasciando l'orgoglio di essere maschio e uomo, forte e virile come un vero uomo dovrebbe essere...uomo con dei valori e dei progetti, non il frocio che si fa fottere x 150 euro il sabato sera in discoteca.
    Ormai, scusate se ve lo dico, x me non avete più un briciolo di palle.

    Si è arrivati veramente al fondo.


    _________________
    http://forzearmate.forumattivo.com/portal.htm

    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mar Nov 10, 2009 11:15 am

    Pure nel mondo animale ci sono esempi di omosessualità.
    Che la normalità sia uomo + donna e non uomo + uomo o donna + donna o trans o altro è ovvio.
    Le piaghe nella società sono tante e l'omosessualità non credo sia tra le più gravi.Allora se dobbiamo cacciare loro iniziamo anche a cacciare chi propone le proprie idee in maniera troppo "pesante" discriminando a destra e a manca chi la pensa diversamente e chi pensa ancora come se fossimo nel medioevo o peggio all'età della pietra.

    Io non so voi ma io di omosessuali dal vero in vita mia non ne ho visto quasi nessuno e di trans non ne ho visto neanche uno (se poi uno passa nei luoghi tipo gross dove si riuniscono allora beh...se la va a cercare);forse qualche effemminato in giro lo si vede (che poi oltre che effemminato sia anche omosessuale questo non lo so).


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 30
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da Tarantino il Mar Nov 10, 2009 11:27 am

    MOSTMUSCULAR ha scritto:Pure nel mondo animale ci sono esempi di omosessualità.
    Che la normalità sia uomo + donna e non uomo + uomo o donna + donna o trans o altro è ovvio.
    Le piaghe nella società sono tante e l'omosessualità non credo sia tra le più gravi.Allora se dobbiamo cacciare loro iniziamo anche a cacciare chi propone le proprie idee in maniera troppo "pesante" discriminando a destra e a manca chi la pensa diversamente e chi pensa ancora come se fossimo nel medioevo o peggio all'età della pietra.

    Io non so voi ma io di omosessuali dal vero in vita mia non ne ho visto quasi nessuno e di trans non ne ho visto neanche uno (se poi uno passa nei luoghi tipo gross dove si riuniscono allora beh...se la va a cercare);forse qualche effemminato in giro lo si vede (che poi oltre che effemminato sia anche omosessuale questo non lo so).

    L'esposizione pesante è dovuta ad una grandissima delusione...sono sconcertato nel vedere ragazzi della mia età che si rassegnano davanti a situazioni del genere.
    E' assurdo pensare che si possa accettare come normalità la perdita dei valori, anche sessuali da parte dell'uomo...
    Che poi, già non siamo più una nazione, non siamo più padroni di casa nostra...ora stiamo diventando anche mezzi uomini...

    Sull'altro punto...io di frc in giro ne ho visti, e parecchi pure.
    Ti dirò...vedere le loro "effusioni" è peggio che mangiar merda...a me danno un fastidio icredibile e non biasimo chi a Palermo, difronte ad una scena davvero squallida x la clientela del locale, ha preferito agire di conseguenza.


    _________________
    http://forzearmate.forumattivo.com/portal.htm

    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mar Nov 10, 2009 11:41 am

    Tarantino ha scritto:L'esposizione pesante è dovuta ad una grandissima delusione...sono sconcertato nel vedere ragazzi della mia età che si rassegnano davanti a situazioni del genere.
    E' assurdo pensare che si possa accettare come normalità la perdita dei valori, anche sessuali da parte dell'uomo...
    Che poi, già non siamo più una nazione, non siamo più padroni di casa nostra...ora stiamo diventando anche mezzi uomini...

    Sull'altro punto...io di frc in giro ne ho visti, e parecchi pure.
    Ti dirò...vedere le loro "effusioni" è peggio che mangiar merda...a me danno un fastidio icredibile e non biasimo chi a Palermo, difronte ad una scena davvero squallida x la clientela del locale, ha preferito agire di conseguenza.

    Ma non è una perdita di valori sessuali da parte dell'uomo. Il valore sessuale lo avrà perso l'omosessuale in questione ma non un uomo etero solo perchè gli capita di incrociarlo.
    Gli omosessuali ci sono in tutto il mondo,mica solo in Italia però non mi pare che gli americani (per dirne uno a caso) si lamentino tanti di avere omosessuali nel loro paese eppure sono una nazione tra le più evolute nel campo scientifico (non a caso le più grandi menti scientifiche ormai vanno tutti là) quindi non vanno così in rovina come l'Italia (quindi evidentemente i problemi sono ben altri).
    Posso capire se dici che ti crea fastidio sentire i politici che propongono che sia da considerarsi famiglia a tutti gli effetti due omosessuali che si sposano e magari adottano un figlio,su questo sono pienamente daccordo


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da axel11 il Mar Nov 10, 2009 6:11 pm

    quoto most...e in più ti dico..son ben altre le persone da discriminare..non di sicuro quelle..io ne ho visti parecchi in giro..anche in classe con me ce n'era uno..ma ci andavo d'accordissimo...ci parlavo e di sicuro non mi vergognavo a ad andare in giro con lui per la scuola....ma cos'è? siamo tornati al nazismo, al medioevo...alla mentalità di una volta dove non si riusciva a ragionare oltre al peroprio naso...quello era legge e doveva essere per tutti così?? ma non diciamo cagate dai...chi..e ribadisco il CHI ha detto che la normalità è uomo + donna?' solo perchè così si può procreare non è detto che quello è l'unica normalità...due donne che si baciano però non ti danno così fastidio immagino??..che cosa cambia allora..niente...


    _________________



    The assassin sleepwalker will catch you
    avatar
    Nosferatu

    Numero di messaggi : 393
    Età : 29
    Reputazione : 6
    Punti : 290
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da Nosferatu il Mar Nov 10, 2009 9:08 pm

    Tarantino ha scritto:
    axel11 ha scritto:alè....c'è veramente troppa discriminazione sui gay..che male fanno..che fastidio danno a noi??..a sto punto penso che chi li disprezza ne abbia anche paura...non si può disprezzare uan persona solo perchè è diversa da noi....non stiamo parlando di un pedofilo...ma scherziamo??...è un esser umano con gusti differenti dai nostri....non esiste il " normale".....chi ti dice che il normale è uomo + donna....per loro il normale è uomo + uomo...l'esempio del ragazzo morto è discriminatori..in tutte e due i casi bisogna dire..." è morto un ragazzo di 28 anni"..perchè specificare che è gay?? non è pur sempre un ragazzo con una famiglia , una vita, dei sentimenti, dei sogni ?...io dico proprio di SI...basta con sti pregiudizi infondati su persone diverse da noi...non ci fanno alcun male...io dico che se c'è amore è giusto che facciano quello che vogliono....una cosa...secondo voi invece un bambino che cresce con i genitori che litigano in continuazione, il padre che picchia la madre...non è diseducativo e può portarlo ad avere ripercussioni nel futuro?? penso proprio di si...però loro possono perchè sono etero...ma due gay che magari vogliono adottare un bambino e potrebbero a loro modo dargli tutto l'affetto possibile non possono per sti pregiudizi delle persone.....

    E xchè? X discriminare qualcuno c'è bisogno che facciano del male fisico a qualcuno?

    Il loro modo di agire è da considerare come una piaga della società, che impedisce o perlomeno ostacola il corretto svolgimento della vita delle famiglie italiane.
    Se siamo arrivati a questo punto è colpa vostra...colpa di dice che non fanno male a nessuno, e nel frattempo siete arrivati a dire cose come:" la normalità può essere uomo+uomo"..ma ti rendi conto?

    L'uomo è dalla notte dei tempi associato al sesso opposto, inquanto assieme sono in grado di completarsi e riprodursi.
    Questo è un dato di fatto, basato su un qualcosa di vero e genuino come le fondamenta per la creazione di un nucleo famigliare...che col tempo diventerà parte integrante della vita del nostro paese.
    Il ciclo riproduttivo insomma.

    Tutto questo tralasciando l'orgoglio di essere maschio e uomo, forte e virile come un vero uomo dovrebbe essere...uomo con dei valori e dei progetti, non il frocio che si fa fottere x 150 euro il sabato sera in discoteca.
    Ormai, scusate se ve lo dico, x me non avete più un briciolo di palle.

    Si è arrivati veramente al fondo.

    Edit: aggiungo che di solito non mi introduco in discussioni del genere che preferisco evitare per mantenere buoni rapporti con la gente ma quello che ha detto tarantino rispecchia in tutto e per tutto il mio modo di vedere

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Omosessualità e trans

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom Apr 30, 2017 9:47 pm