Lifters

Registrati e diventa utente di LIFTERS, il forum del Bodybuilding!
Lifters

Ultimi argomenti

» presentazione
Gio Apr 11, 2013 12:17 am Da sardu

» allenamento a casa?
Mar Mar 26, 2013 5:53 pm Da sardu

» Mi presento
Mar Mar 26, 2013 3:14 pm Da sardu

» MR10 si rinizia ...ma come?
Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

» ciao
Ven Feb 17, 2012 9:24 pm Da gareth66

» Hola
Dom Ott 02, 2011 5:55 pm Da Mr.Ripped

» sono molto giovane u.u
Dom Lug 31, 2011 11:26 pm Da Cobra85

» Ciao!
Gio Giu 02, 2011 2:04 pm Da nett

» Aumento massa
Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Luglio 2017

LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

allenamento a casa?

Gio Mar 18, 2010 4:15 pm Da elisaro

ciao a tutti...purtroppo ho poco tempo per la palestra tra lavoro e il mio bimbo....secondo voi si può fare un allenamento almeno buono anche a casa? mia sorella mi ha consigliato di munirmi di attrezzi "di qualità" (lei mi ha detto di guardare su http://attrezzature-fitness.it/accessori_fitness_e_giochi.html). altri consigli?tipo quanto allenamento fare? quale attrezzo comprare?

MR10 si rinizia ...ma come?

Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

Ciao a tutti sono nuovo del forum,
mi alleno da circa 3 anni,anche se l'ultimo fatto molto male e con poca costanza ,adesso ho deciso di riniziare per bene.Ho 22 anni sono alto 1.76 e peso 62kg.
Sono fermo ormai da un mese e da lunedì vorrei riniziare per bene..
ecco quello che avevo pensato di fare per ricominciare:(ovviamente ipertrofia)
3 sedute settimanali

a.Petto / Spalle / tricipiti



[ Lettura completa ]
Aumento massa

Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Ciao a tutti, ho letto alcune discussioni legate allo sviluppo della massa, ma alcuni dubbi rimangono e li riassumo di seguito:

Ho capito che per sviluppare al meglio la massa (e comunque in generale) servono allenamento, riposo ed alimentazione, partendo da qui:

Allenamento: io mi alleno anche 5 volte a settimana da lunedì a venerdì, sabato e domenica vado a fare qualche chilometro di …

[ Lettura completa ]

I link amici di Lifters


    Credi in Dio?

    Condividere

    Sondaggio

    Credi in Dio?

    [ 1 ]
    20% [20%] 
    [ 4 ]
    80% [80%] 

    Totale dei voti: 5
    avatar
    dome_71

    Numero di messaggi : 260
    Età : 46
    Località : Ivrea
    Reputazione : 3
    Punti : 165
    Data d'iscrizione : 24.12.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da dome_71 il Mar Set 22, 2009 4:42 pm

    MOSTMUSCULAR ha scritto:Esattamente così...quell'uomo è esistito e si chiamava Gesù poi è stata montata tutta la storia. Da allora ci saranno stati altri Gesù ma nessuno li ha considerati e quindi sono rimasti anonimi. Giusto per buttare un sasso, in qualche punto darei ragione a quello che si racconta nel "Codice Da Vinci"...i vangeli sono un'invenzione della Chiesa costruiti a sua misura, i vangeli e le scritture contro corrente sono state bruciate o demonizzate e nascoste, vedi i vangeli agnostici, esistono ma cosa dicono? nessuno o pochi sanno queloo che c'è scritto...

    Basta per oggi mi sono spremuto abbastanza le meningi, mi si è gonfiato il cervello Very Happy

    ...ma poi a noi di tutto ciò che ce ne frega? tanto il 21 dicembre 2012 vivremo tutti in pace..forse ci vedremo nella vita eterna?


    Ma di Gesù ce ne sono tanti anche oggi: tutte quelle persone che si prodigano per fare del bene agli altri,quelli che hanno una profonda consapevolezza della vita e del mondo,quelli che cercano (ahimè invano) di far capire che siamo parte di un pianeta e non i padroni assoluti e dobbiamo imparare a rispettare le risorse che la Terra ci concede ma tutte queste persone non vengono considerate o vengono ritenute normali. Allora perchè su quel Gesù si è speculato così tanto fino a formare una religione? Forse all'epoca qualcuno ne voleva trarre molto guadagno ma poi evidentemente la cosa è un pò degenerata e ora le religioni hanno milioni di seguaci in tutto il mondo?
    I vari dei egiziani (Ra,Horus,Tot,Anubi...) sono spariti,nessuno ci crede più mentre a certi altri dei ancora la gente crede (ma ovviamente considera falsi gli dei degli altri popoli e veri solo i propri.....ragionamento ineccepibile....). Nel 2009 la gente dovrebbe imparare ad aprire un pò più gli occhi altrimenti tutti i passi in avanti che la tecnologia e la scienza ha fatto non hanno insegnato niente.

    Per il 21 dicembre 2012: sarà un venerdì e quel giorno probabilmente lavorerò (se avrò un lavoro) come tutti i venerdì precedenti,andrò in palestra,mangerò,mi vestirò e farò tutto quello che ho sempre fatto poi andrò a dormire e punterò la sveglia alle 7.30 per potermi alzare sabato mattina e andare a lavorare come ogni sabato. E il sabato mattina mi sveglierò consapevole che non è successo niente in quelle 24 ore di venerdì 21 dicembre 2012[/quote]


    Very Happy anch'io farò così il 21 dicembre 2012 (forse) e non mi preoccupo....era solo per dire Laughing (sarà forse questa la nostra sofferenza per guadagnarsi la vita eterna?

    Question
    avatar
    glutammico
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 776
    Reputazione : 20
    Punti : 404
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da glutammico il Mar Set 22, 2009 5:05 pm

    MOSTMUSCULAR ha scritto:
    Le storie del peccato di Adamo ed Eva e simili non valgono perchè sappiamo bene che sono poco più che allegorie come quelle che scrive Dante nella sua Divina Commedia

    Man mano che la scienza ha spiegato, la chiesa ha spostato la verita' assoluta nel reparto allegoria. Ovviamente.
    Purtroppo l'uomo e' debole. Se non gli viene messa la carota avanti ( in alcuni casi "dietro" ) non sa dove andare e non cammina. Se non si crede nell'aldila' si ha paura di morire.
    Ma...ci credete, non ci credete...non me ne frega nulla. Quello che dico io, porca miseria, e' perche' pregare ?!
    Non ci crederete ma e' la cosa che piu' mi fa incazzare ( seconda solo alle proprieta' della chiesa, che porca eva donasse tutto a favore dei senzatetto e degli orfani farebbe l'unica cosa sensata in migliaia di anni, invece di spillare soldi alle vecchiette al pari solo della rai ).
    Prego prima del viaggio cosi' va tutto liscio !!!
    Se non prego quindi devo morire...del resto chi non impara la poesia non aveva le 5mila lire a pasqua.
    Prego per stare bene..se non prego mi viene il tumore ? ( no, perche' Dio e' misericordioso, quindi il tumore a chi viene ? e perche' ? banale..banalissimo..ma e' cosi' !! ) Ah gia', lui non interviene perche' e' l'uomo che se l'e' creato, con il libero arbitrio...effettivamente nessuno ha ordinato di prendere ne la mela dall'albero ne il petrolio dal sottosuolo...giusto!! Ma allora cosa cazzo fa ? Guarda le partite e si fa le canne ?
    Vogliamo parlare dei miracoli ? veramente ? si ? tipo della prima persona che e' guarita dall'influenza perche' il morto di fame si era aromatizzato il brodo con la corteccia di salice ? Del mare diventato rosso per l'invasione di alghe rosse ? oppure proponete voi eh !!
    avatar
    dome_71

    Numero di messaggi : 260
    Età : 46
    Località : Ivrea
    Reputazione : 3
    Punti : 165
    Data d'iscrizione : 24.12.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da dome_71 il Mar Set 22, 2009 5:07 pm

    No no, lasciamo stare i miracoli....
    avatar
    Gold's gym
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 426
    Età : 30
    Località : Lazio
    Misure : Chiedere a freespirit
    Reputazione : 8
    Punti : 262
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da Gold's gym il Mar Set 22, 2009 5:40 pm

    Gluta la religione è fatta di DOGMI e non di formule da dimostrare come in matematica.Anche nella scienza ci sono numeri o formule che non si dimostrano!Quindi se credi bene,altrimenti nessuno scenziato ha il diritto di mettere in discussione certi dogmi.Io non vengo a romperti le balle perchè mi dimostri il numero di Eulero perchè è quello che è!I fatti di dottrina sono competenza delle autorità religiose e non di quelle di Stato.
    avatar
    glutammico
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 776
    Reputazione : 20
    Punti : 404
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da glutammico il Mar Set 22, 2009 6:46 pm

    Lo stato non deve intromettersi nella religione ma la religione puo' rompere le balle allo stato.
    Pure questo e' un Dogma a quanto pare.
    Ma i Dogmi sono nati proprio perche' non c'era ne logica ne erano fatti dimostrabili.
    Quando mi sono trovato a parlare con qualche prete che ha avuto la brillante idea di chiedermi perche' non credessi, botta e risposta...via via si finiva sempre al "beh questa e' fede, questo e' un dogma". Io gli spiegavo fatti !!
    L'unica cosa che mi rallegra..e' che tempo 100 anni, questa storia finisce. L'unico rammarico e' non vederlo, e molto probabilmente non lo vedro' perche' la chiesa da secoli si intromette con la scienza senza basi ne fondamenti !!
    Appena mi trovo una chiesa andro' ad accendere un cero e ringraziare per tutti quelli che ad oggi sono morti e si poteva evitare !!! Cosi' c'e' piu' posto in metropolitana. Amen.

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da axel11 il Mar Set 22, 2009 7:10 pm

    glutammico ha scritto:
    MOSTMUSCULAR ha scritto:
    Le storie del peccato di Adamo ed Eva e simili non valgono perchè sappiamo bene che sono poco più che allegorie come quelle che scrive Dante nella sua Divina Commedia

    Man mano che la scienza ha spiegato, la chiesa ha spostato la verita' assoluta nel reparto allegoria. Ovviamente.
    Purtroppo l'uomo e' debole. Se non gli viene messa la carota avanti ( in alcuni casi "dietro" ) non sa dove andare e non cammina. Se non si crede nell'aldila' si ha paura di morire.
    Ma...ci credete, non ci credete...non me ne frega nulla. Quello che dico io, porca miseria, e' perche' pregare ?!
    Non ci crederete ma e' la cosa che piu' mi fa incazzare ( seconda solo alle proprieta' della chiesa, che porca eva donasse tutto a favore dei senzatetto e degli orfani farebbe l'unica cosa sensata in migliaia di anni, invece di spillare soldi alle vecchiette al pari solo della rai ).
    Prego prima del viaggio cosi' va tutto liscio !!!
    Se non prego quindi devo morire...del resto chi non impara la poesia non aveva le 5mila lire a pasqua.
    Prego per stare bene..se non prego mi viene il tumore ? ( no, perche' Dio e' misericordioso, quindi il tumore a chi viene ? e perche' ? banale..banalissimo..ma e' cosi' !! ) Ah gia', lui non interviene perche' e' l'uomo che se l'e' creato, con il libero arbitrio...effettivamente nessuno ha ordinato di prendere ne la mela dall'albero ne il petrolio dal sottosuolo...giusto!! Ma allora cosa cazzo fa ? Guarda le partite e si fa le canne ?
    Vogliamo parlare dei miracoli ? veramente ? si ? tipo della prima persona che e' guarita dall'influenza perche' il morto di fame si era aromatizzato il brodo con la corteccia di salice ? Del mare diventato rosso per l'invasione di alghe rosse ? oppure proponete voi eh !!

    rep Wink

    cmq ..ma alla fine dome dice: cosa ci interessa tanto il 21 dicembre 2012 moriremo tutti....basta pregare..nn succederà niente Laughing ..a parte gli scjherzi...ma se credete che esista veramente un dio buono..perchè esiste tutto sto male nel mondo..?? è un po un paradosso..la gente si illude che qualcuno li protegga e poi per un niente si ritrova con malattie, sofferenze..ecc...non credo che se veramente ci fosse stato qualcuno con i poteri che dicono abbia lasciato fare tutto ciò...gesù era una persona normale come ce ne sono altre..che cercava di aiutare il prossimo ( e non mi parlate di aprire le acque. o dividere i pani ecc..) e come dicevano most e altri,,,ce ne sono anche oggi..ma fanno ciò che è nelle loro possibilità..papa giovanni paolo per me poteva essere paragonato a gesù ( non quello di ora di papa)..faceva del bene..aiutava chi aveva bisogno..e come lui tutte le persone che fanno volontariato sono dei " gesù"....


    _________________



    The assassin sleepwalker will catch you
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mar Set 22, 2009 7:32 pm

    axel11 ha scritto:
    cmq ..ma alla fine dome dice: cosa ci interessa tanto il 21 dicembre 2012 moriremo tutti....basta pregare..nn succederà niente Laughing ..a parte gli scjherzi...ma se credete che esista veramente un dio buono..perchè esiste tutto sto male nel mondo..?? è un po un paradosso..la gente si illude che qualcuno li protegga e poi per un niente si ritrova con malattie, sofferenze..ecc...non credo che se veramente ci fosse stato qualcuno con i poteri che dicono abbia lasciato fare tutto ciò...gesù era una persona normale come ce ne sono altre..che cercava di aiutare il prossimo ( e non mi parlate di aprire le acque. o dividere i pani ecc..) e come dicevano most e altri,,,ce ne sono anche oggi..ma fanno ciò che è nelle loro possibilità..papa giovanni paolo per me poteva essere paragonato a gesù ( non quello di ora di papa)..faceva del bene..aiutava chi aveva bisogno..e come lui tutte le persone che fanno volontariato sono dei " gesù"....

    Ma il male (un fedele) dirà che dipende dall'uomo e non da dio perchè è l'uomo che fa le guerre,costruisce bombe atomiche ed altre armi di distruzione di massa,dio non centra niente (se ne lava le mani in pratica?). Se accade un miracolo (e qua si potrebbero scrivere 100000 post sull'illusione dei miracoli) è opera di dio,buono e misericordioso,se si prega e ci si salva da una grave malattia è opera di dio mentre se si muore vuol dire che dio voleva così.Insomma come dire: io sono solo un burattino indipendendemente da quello che faccio o non faccio decide sempre lui.
    Io (e tutti voi) che abbiamo memoria solo degli ultimi due papi posso dire che nonostante non creda in dio stimavo Giovanni Paolo II (anche se ok anche per lui bisognerebbe dire che poteva vendere i suoi anelli d'oro,evitare di andare in montagna nello chalet privato con 6 guardie al suo fianco però alla fine avranno diritto a un pò di svago anche loro) perchè era una persona semplice e umile,per niente altezzoso nonostante ricoprisse una carica molto importante mentre Ratzinger non mi fa ne caldo ne freddo (non saprei neanche il perchè) è solo il vertice dell'ipocrisia della chiesa.


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mar Set 22, 2009 7:37 pm

    Gold's gym ha scritto:Gluta la religione è fatta di DOGMI e non di formule da dimostrare come in matematica.Anche nella scienza ci sono numeri o formule che non si dimostrano!Quindi se credi bene,altrimenti nessuno scenziato ha il diritto di mettere in discussione certi dogmi.Io non vengo a romperti le balle perchè mi dimostri il numero di Eulero perchè è quello che è!I fatti di dottrina sono competenza delle autorità religiose e non di quelle di Stato.

    I dogmi (che non mi sono mai piaciuti ne nella religione ne nella matematica o in qualsiasi altro campo) sono una limitazione alla ragione. Se uno è curioso di sapere e di approfondire certi argomenti (in qualsiasi campo) ha bisogno di prove,spiegazioni razionali e non dogmi che danno per certo e per scontato cose che non sono spiegabili. I dogmi di ieri oggi sono stati sviscerati,i dogmi di oggi saranno sviscerati domani. Un qualcosa che si fonda su dogmi senza dare spiegazioni è come un enorme castello che si erge su fondamenta di sabbia: rischia di cadere da un momento all'altro senza avere possibilità di fare niente


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da axel11 il Mar Set 22, 2009 7:51 pm

    quoto most...io di solito mi baso su cosa che vedo o che succedono veramente..non su cose raccontata e tramandate chissà in che modo..secondo me la chiesa se ne approfitta anche troppo di un qualcosa che non esiste ma lo fa sembrare il rislutore di tutto..guadagnandone e parecchio...se si provasse di più a fare qualcosa per migliorare la proria vita senza sperare in un qualcosa che la migliori per noi sarebbe meglio..vuol dire che se esistesse un dio che potrebbe fare quello che vuole non , appunto siamo dei burattini, e sarebbe tutto prestabilito..decide lui per la nostra vita..mi rifiuto di credere in una cosa simile..perchè non avrebbe senso vivere a sto punto..la colpa è solamente dell'uomo..stop..siamo noi ( anzi sono loro) che credono, viviamo la giornata nel bne e nel male..e dobbiamo prenderci le responsabilità dei nostri errori..non darle a qualcuno che non esiste per stare più sereni...dai..


    _________________



    The assassin sleepwalker will catch you
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mar Set 22, 2009 7:59 pm

    La religione inserisce anche la volontà dell'uomo: dio di offre delle possibilità e tu puoi sciegliere l'una o l'altra strada,il bene o il male (altrimenti veramente sarrebbe tutto ridicolo e completamente privo di senso). Diciamo che per giustificare certe cose è stato necessario inserirne altre affinchè la gente potesse essere abbindolata meglio.

    Adesso dico una cosa: mi ricordo (lezioni di religione delle superiori) che uno dei dogmi (se non erro,correggetemi se sbaglio) è il fatto che dio sia anche trinità: praticamente è sia uno che tre. Questa è una cosa non spiegabile dalla ragione e ci dicono che è un dogma e devi crederci. Ora allo stato attuale delle nostre conoscenze/tecnologia non sappiamo cosa ci fosse prima del big bang: poteva esserci il niente,poteva esserci un altro universo ecc.... la chiesa ci dice che è stato dio a creare tutto ma io dico che non è vero e che prima c'era forse un altro universo che collassando poi su se stesso (come farà il nostro universo tra miliardi di anni) ha dato origine al big bang, questo è il mio dogma e la gente deve crederci......
    Chi non è daccordo con me o chi mi ritiene pazzo va all'inferno gli altri saranno risparmiati. (A me questa pare una limitazione di libertà individuale non so voi....)


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    Nosferatu

    Numero di messaggi : 393
    Età : 29
    Reputazione : 6
    Punti : 290
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da Nosferatu il Mar Set 22, 2009 11:12 pm

    ragazzi non voglio discutere la fede di nessuno ognuno è libero di credere in ciò che vuole ma non venitemi a dire che la chiesa operi veramente a fin di bene perchè è una grossa cazzata, giusto una mesata fa parlando con un mio "amico" (più conoscente diciamo) che ha da un annetto deciso di farsi prete abbiamo discusso su questo argomento e lui cercava (come del resto la chiesa fa tutti i giorni) di impormi le proprie idee e convinzioni sulla chiesa e sulla presunta esistenza di Dio e sull'utilità della chiesa nella nostra società....è proprio qui che è scoppiata la bomba...UTILITA'!!!UTILITA'???
    A che serve la chiesa spiegatemi, se non a fare i propri interessi mascherandoli con false opere di bene e cazzate loro, a che serve il papa? Solo un altro prete più potente degli altri a capo della più grossa associazione a delinquere che esista!

    E lui tirava fuori le solite spiegazioni senza alcun senso...tra le quali che il papa è una figura etica morale importante per guidarci ecc...ecc...Ma daiiii come si fa a dire certe cose quando i fatti parlano chiaro, se solo il vaticano volesse aiutare veramente con tutti i mezzi che ha non ci sarebbe questo:



    solo quel vestito vendendolo sfamerebbe l'africa intera per non parlare dei vari crocioni d'oro e cazzate simili

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da axel11 il Mar Set 22, 2009 11:24 pm

    bravo nosfe..appoggio su tutto..ma c'è chi ancora vede nella chiesa la salvezza..la via per liberarsi da ogni male...e fini a quando ci saranno quelle persone ci sarà purtroppo anche la chiesa..quoto in pieno anche l'ultimo post di most... Wink


    _________________



    The assassin sleepwalker will catch you
    avatar
    Nosferatu

    Numero di messaggi : 393
    Età : 29
    Reputazione : 6
    Punti : 290
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da Nosferatu il Mar Set 22, 2009 11:29 pm

    non avevo visto l'ultimo post di most....cmq sono d'accordo!
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mar Set 22, 2009 11:59 pm

    Ripeto conosco preti che sanno fare il loro mestiere,che se va qualcuno in difficoltà (non economica ma spirituale) lo aiutano e lo aiutano bene. Prendi il caso di quello che commette un peccato molto grave tipo rubare o peggio uccidere e va a confessarsi: c'è il prete disfattista che se ne lava le mani per paura di essere coinvolto in questioni pericolose (e ciò a mio avviso è una pecca visto che il tuo lavoro è proprio aiutare queste persone) e quello che ti aiuta,ti indirizza sulla strada del bene. E' un pò come i politici: ce ne saranno anche alcuni che farebbero bene il proprio lavoro ma quanto il 90% di una categoria lavorativa è marcia quel 10% che ha la capacità per fare bene è troppo in ombra.

    Servirebbe un'evoluzione mentale (e chissà che il 21-12-2012 non avvenga veramente Very Happy) per fare capire alla gente il vero senso della vita. Se si vivesse meno di idee e più di concretezza si troverebbe la soluzione a un sacco di situazioni difficili


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    Gold's gym
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 426
    Età : 30
    Località : Lazio
    Misure : Chiedere a freespirit
    Reputazione : 8
    Punti : 262
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da Gold's gym il Mer Set 23, 2009 12:13 am

    Nessuno vi impone di credere PER ORA,quindi non vedo perchè buttare merda su chi crede!
    Gluta tra 100 anni finirà un par di palle.Tra 5 anni in Italia ci saranno èiù musulmani che cristiani.Li è inutile che ve ne uscite con prove scientifiche.Quelli vi mozzano la testa e la portano in giro urlando "A morte gli infedeli.Viva Allah"!
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mer Set 23, 2009 12:25 am

    Gold's gym ha scritto:Nessuno vi impone di credere PER ORA,quindi non vedo perchè buttare merda su chi crede!
    Gluta tra 100 anni finirà un par di palle.Tra 5 anni in Italia ci saranno èiù musulmani che cristiani.Li è inutile che ve ne uscite con prove scientifiche.Quelli vi mozzano la testa e la portano in giro urlando "A morte gli infedeli.Viva Allah"!

    Ma allora così si vive nel terrore: i musulmani ti mozzano la testa se non credi, i cristiani ti dicono che se non credi e non ti comporti secondo i precetti di dio andrai all'inferno dove soffrirai per l'eternità..... è una lotta psicologica: un credente è costretto a fare determinate cose per non rischiare l'inferno e sofferenze varie. E' come il berluska dice di pagare le tasse perchè è bello... voglio sapere quanti sono quelli contenti di pagare le tasse... molti non le pagherebbero (o non le pagano proprio) ma se ti beccano ti fanno il c**o.
    Io credo che ognuno debba e possa essere libero di fare,dire e credere in quello che vuole (pur rimanendo nel rispetto di tutti altrimenti sarebbe pieno di pazzi criminali che sparerebbero ai passanti perchè vogliono provare l'ebrezza di uccidere una persona) senza vincoli di sorta altrimenti che libertà è?
    Se io voglio dare certi precetti alle persone sono libero di farlo ma senza mettere paletti limitanti che obbligano a comportarsi in un determinato modo solo perchè lo dice mister x altrimenti sono guai.

    Le religioni si basano sulla manipolazione delle genti. Il terrorista che si schianta con l'ereo contro il palazzo non lo fa certo perchè ha voglia di crepare ma perchè da quando era un bambinetto gli hanno inculcato l'idea che chi muore per la religione andrà in paradiso e da adulto può compiere queste stragi. Se ai bambini dici di continuo che se commetti peccati e non segui quello che dice la chiesa,se non vai a messa tutte le domeniche,se non ti confessi non andrai in paradiso poi da adulto questo bambino difficilmente si separerà da queste idee e farà quello che gli hanno detto solo perchè obbligato dalla paura di andare all'inferno


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mer Set 23, 2009 12:40 am

    Gold's nessuno vuole buttare merda su chi crede. Le discussioni che riguardano la fede sono sempre un pò controverse perchè c'è chi crede e chi no e non si arriverà mai ad un punto di incontro quindi ognuno dirà le sue idee. Poi c'è da dire (almeno io provo questo) che un ateo sente di continuo in giro,in tv,alla radio discorsi che riguardano la chiesa perchè vivendo in Italia dove ha sede il Vaticano è inevitabile ma ciò alla lunga stufa,è come la rabbia repressa. Un cristiano invece sente di meno gli avvenimenti rigurdanti gli atei (che di solito se ne stanno zitti e in disparte) o di altre religioni opposte alla propria quindi non arriva al massimo livello di sopportazione. Il sentire di continuo il papa che si intromette in discorsi in cui non dovrebbe neanche aprire bocca è un pò come la tortura della goccia per me: arrivi a un certo punto che non ce la fai più.

    Io non ce l'ho con i credenti (cristiani,musulmani o di chissà quale altra religione) in quanto tali: la libertà di scelta è un diritto ineccepibile per tutti. Però gli altri starebbero meglio se non fossero bombardati di continuo dalle notizie che riguardano altri credo. Cioè ognuno ha il suo campo entro il quale non dovrebbe sconfinare altrimenti si fa "a botte". Abbiamo detto che la scienza vuole impicciarsi degli affari della chiesa (spiegazione dei miracoli,ridicolizzazione della bibbia) e viceversa (teoria del creazionismo, vita eterna ecc,ecc,ecc...). Se ognuno stesse nel suo campo e ognuno potesse scegliere quello che più gli aggrada saremo tutti felici e contenti. Purtroppo ciò non è possibile. Ma ripeto: se a ognuno da piccolo gli venissero insegnati i principi di tutte le correnti di pensiero (religiose e non religiose) e poi lasciato libero di scegliere senza vincoli di sorta e senza l'idea che i peccati portano all'inferno sarebbe molto meglio. Un pò come a scuola che ti insegnano varie materie in modo da prepararti a scegliere il tuo campo di studi e lavoro futuro,non ti indirizzano verso una sola via.

    In ogni caso mi pare che la discussione stia seguendo ancora ritmi pacati e corretti. Nel caso però qualcuno si senta offeso da qualche intervento o frase lo faccia pure presente esplicitamente. Nessuno (credo) vuole offendere nessuno però in certe discussioni certe cose vengono fuori. Nela caso la moderazione provvederà a riportare l'ordine Wink

    Scusate il papiro Very Happy


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    glutammico
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 776
    Reputazione : 20
    Punti : 404
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da glutammico il Mer Set 23, 2009 1:41 am

    Rep per il papiro. Bel modo di ragionare.
    Il discorso religione in genere ( come quello politico) si evita, o talvolta vieta nei forum. Qui probabilmente andra' tutto liscio perche' bene o male i frequentatori sono persone che di continuo ridono e scherzano fra loro, si sfottono si stimano e si vogliono "bene", quindi non credo ci saranno problemi.
    Al tuo discorso aggiungo che il fatto che l'italia e' un paese cattolico...non giustifica l'insegnamento della religione a scuola senza mai parlare o spiegare le altre religioni.
    Battezzare i bambini, portarli in chiesa da piccoli, la comunione a 9 anni ( geniale, perche' non a 18 ? perche' sarebbero il 90% in meno ) e passare continui messaggi religiosi equivale piu' o meno ad uno stalking.
    Le persone dovrebbero essere libere coscienti e capaci ( che si acquisisce per legge con l'eta' ). Frequentare una setta ( passatemi il termine e non offendetevi ma si tratta di setta dominante http://it.wikipedia.org/wiki/Setta ) dovrebbe essere vietato ai minori di 18 anni, o nel peggio delle ipotesi di 16-14 anni.
    Sono un po' duro su questi argomenti, e me ne rendo conto, la spiegazione l'ha data egregiamente Most poco sopra.
    avatar
    stefanopunk

    Numero di messaggi : 808
    Età : 29
    Località : ragusa-milano
    Misure : LONG SKY.
    Reputazione : 18
    Punti : 704
    Data d'iscrizione : 20.12.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da stefanopunk il Mer Set 23, 2009 2:15 am

    vedo che qui la cosa si è fatta seria....strano.

    avevo promesso una precisazione al mio "si ci credo" il quale non era neanche lontanamente riferito alla santissima chiesa catolica apostolica e via dicendo...io credo che alla fine dei conti ci sia un senso, un motivo o quanto meno una causa che scientificamente e teconologicamente non riusciremo mai a comprendere.

    detto questo ho un profindo rispetto per chi crede
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mer Set 23, 2009 2:21 am

    stefanopunk ha scritto:vedo che qui la cosa si è fatta seria....strano.

    avevo promesso una precisazione al mio "si ci credo" il quale non era neanche lontanamente riferito alla santissima chiesa catolica apostolica e via dicendo...io credo che alla fine dei conti ci sia un senso, un motivo o quanto meno una causa che scientificamente e teconologicamente non riusciremo mai a comprendere.

    detto questo ho un profindo rispetto per chi crede

    Un senso c'è per forza perchè se non avesse senso il nascere,vivere e morire allora sarebbe bello (e meglio) se fossimo tutti perfetti e immortali: una razza unica che si è adattata totalmente all'ambiente in cui vive (ambiente che non dovrebbe mai mutare altrimenti la razza potrebbe avere problemi di adattamento). Invece il nascere,crescere e infine il riprodursi è uno stratagemma della natura che ci permette di avere individui con più varietà genetica,individui che avranno più possibilità di vivere nell'ambiente in cui si trovano,selezione naturale. Altrimenti ci sarebbero ancora gli ominidi o le scimmie antropomorfe che salterebbero di albero in albero,invece ora ci sono esseri umani molto più evoluti sia fisicamente che mentalmente che sfruttano appieno l'ambiente in cui vivono.


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    stefanopunk

    Numero di messaggi : 808
    Età : 29
    Località : ragusa-milano
    Misure : LONG SKY.
    Reputazione : 18
    Punti : 704
    Data d'iscrizione : 20.12.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da stefanopunk il Mer Set 23, 2009 2:28 am

    most non c'entra niente con quello che ho detto. Ma va bene Very Happy
    avatar
    Gold's gym
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 426
    Età : 30
    Località : Lazio
    Misure : Chiedere a freespirit
    Reputazione : 8
    Punti : 262
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da Gold's gym il Mer Set 23, 2009 2:34 am

    Ritornando in tema,se davvero nel 2012 finirà il mondo,io mozzerò le vostre teste e andrò in giro urlando "morte agli infedeli" Twisted Evil
    avatar
    glutammico
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 776
    Reputazione : 20
    Punti : 404
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da glutammico il Mer Set 23, 2009 2:38 am

    Ritornando il tema del thread " credi in dio" sposti il discorso sulla fine del mondo del 2012 ? beeeeene !!!! ahahah
    Ma secondo te qual'e' il motivo ? Si e' fatto un pisolino troppo lungo e la cosa gli e' sfuggita di mano...e preferisce resettare il sistema ?
    Cmq e' piu' credibile che siamo tutti in Matrix ! eheh
    avatar
    glutammico
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 776
    Reputazione : 20
    Punti : 404
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da glutammico il Mer Set 23, 2009 2:46 am

    eccolo li'...un bel cardinale in tv. Con Signorini che si dichiara grande cattolico praticante che viene accolto da Dio e ogni volta che va in chiesa si pente (perche' Chiambretti gli ha detto praticamente: ma va la' cattolico... che sei omosessuale )
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mer Set 23, 2009 2:48 am

    stefanopunk ha scritto:most non c'entra niente con quello che ho detto. Ma va bene Very Happy

    Beh tu hai che un senso ci deve essere. Per me il senso è quello che ho scritto Very Happy


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Credi in Dio?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom Lug 23, 2017 5:52 am