Lifters

Registrati e diventa utente di LIFTERS, il forum del Bodybuilding!
Lifters

Ultimi argomenti

» presentazione
Gio Apr 11, 2013 12:17 am Da sardu

» allenamento a casa?
Mar Mar 26, 2013 5:53 pm Da sardu

» Mi presento
Mar Mar 26, 2013 3:14 pm Da sardu

» MR10 si rinizia ...ma come?
Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

» ciao
Ven Feb 17, 2012 9:24 pm Da gareth66

» Hola
Dom Ott 02, 2011 5:55 pm Da Mr.Ripped

» sono molto giovane u.u
Dom Lug 31, 2011 11:26 pm Da Cobra85

» Ciao!
Gio Giu 02, 2011 2:04 pm Da nett

» Aumento massa
Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Febbraio 2017

LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728     

Calendario Calendario

allenamento a casa?

Gio Mar 18, 2010 4:15 pm Da elisaro

ciao a tutti...purtroppo ho poco tempo per la palestra tra lavoro e il mio bimbo....secondo voi si può fare un allenamento almeno buono anche a casa? mia sorella mi ha consigliato di munirmi di attrezzi "di qualità" (lei mi ha detto di guardare su http://attrezzature-fitness.it/accessori_fitness_e_giochi.html). altri consigli?tipo quanto allenamento fare? quale attrezzo comprare?

MR10 si rinizia ...ma come?

Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

Ciao a tutti sono nuovo del forum,
mi alleno da circa 3 anni,anche se l'ultimo fatto molto male e con poca costanza ,adesso ho deciso di riniziare per bene.Ho 22 anni sono alto 1.76 e peso 62kg.
Sono fermo ormai da un mese e da lunedì vorrei riniziare per bene..
ecco quello che avevo pensato di fare per ricominciare:(ovviamente ipertrofia)
3 sedute settimanali

a.Petto / Spalle / tricipiti



[ Lettura completa ]
Aumento massa

Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Ciao a tutti, ho letto alcune discussioni legate allo sviluppo della massa, ma alcuni dubbi rimangono e li riassumo di seguito:

Ho capito che per sviluppare al meglio la massa (e comunque in generale) servono allenamento, riposo ed alimentazione, partendo da qui:

Allenamento: io mi alleno anche 5 volte a settimana da lunedì a venerdì, sabato e domenica vado a fare qualche chilometro di …

[ Lettura completa ]

I link amici di Lifters


    Renato Zero: «Io pensionato da soli 800 euro al mese»

    Condividere

    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Renato Zero: «Io pensionato da soli 800 euro al mese»

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Ven Set 18, 2009 5:53 pm

    La vita di Renato Zero non è stata sempre facile. Prima di diventare famoso, racconta in un’intervista a Vanity Fair, ha vissuto tante disavventure. «Alla fine degli anni '60 uno come me non s'era mai visto - dice - Me la sono vista brutta spesso, e non avevo nemmeno il cellulare per chiedere aiuto. Mi ha salvato la dialettica. A chi mi voleva picchiare chiedevo: "Perché mi odi? Che cosa ti ho fatto? Ragioniamo". Glielo dicevo in italiano forbito, li spiazzavo, e mi lasciavano stare».

    Le sventure però non sempre avevano un lieto fine: «Una volta, mentre facevo I'autostop, scese uno dall'auto, si avvicinò, e senza dire una parola mi diede uno sganassone fortissimo - ricorda - Rimasi come un deficiente, steso per terra». Poi tira fuori un altro brutto ricordo: «Un giorno con un'amica ci caricarono tre ceffi: io andai dietro, in mezzo a due, lei davanti. Quello che guidava si mise a tastare le cosce di Rita, che gli disse di smetterla. Io, da dietro, feci il duro: "Lasciala stare che mi incazzo!". Quello si girò: "Statte zitto che te se cucinamo pure a te". Rita aprì lo sportello e fece per buttarsi in corsa. Rimasero così impressionati che ci fecero scendere a calci».

    Poi la vita del cantante cambia quando arriva il meritato successo, che segna l’addio alla privacy. «Per almeno 15 anni non sono stato libero di fare le cose più normali. Per uscire di casa, usavo spesso un furgone della lavanderia perché altrimenti i ragazzini, per seguirmi con i motorini, andavano a sbattere». Zero parla anche dell’uso di droghe: «Ho sempre assecondato gli amici per complicità, niente di più. Sono stato trasgressivo, ma non ho mai perso il rispetto verso me stesso. Una rotta l'ho sempre tenuta. Lo sballo non mi è mancato, però ricordo soprattutto le risate. Al Piper preparavano sigarette con dentro di tutto e poi c'era chi urlava: "Ho visto il drago, la strega... "».

    Ora, vicino ai 60 anni (li compirà il prossimo anno), si prepara a una nuova tournée: «Vado in tour con lo spirito migliore: voglio svagarmi. II palcoscenico e il pubblico sono una meraviglia. Non mi fanno pensare al fatto che sono appena andato in pensione e prendo 800 euro al mese. Che schifo!».

    Insieme alla pensione le altre due note stonate della sua vita sono il cinema e la tv, i due grandi rimpianti. Perché il grande schermo era dei suo sogno, ma: «Mi hanno sempre offerto budget ridicoli. "Ciao Ni'" costò 250 milioni, cifra irrisoria anche nel 1979, e incassò più di Superman. Ma non può andare sempre bene». Lo stesso vale per la tv: «Non credo che faro più nulla al livello di "Tutti gli Zero del mondo" (interrotto, ndr). Ci sono rimasto troppo male. Mi hanno fatto una contro programmazione terribile».

    http://magazine.libero.it/index.php?refresh_ce




    Che schifo: il povero Renato vive con soli 800 € di pensione. Ma come è possibile una cosa del genere? Uno che avrà da parte qualche milione di euro e a cui arriveranno in tasca ogni mese non meno di 1000 € per i diritti d'autore dalle canzoni trasmesse,i soldi che guadagna con le varie tournèè e concerti....è proprio uno scempio che abbia una misera pensione da soli 800 € mensili. Propongo di fare una rivolta partecipiamo tutti.



    Chi lo dice a quei poveri lavoratori che pur lavorando 10 ore al giorno 7 giorni su sette quegli 800 € che il nostro Renato prende per pensione ne vedono sì e no la metà? Chi lo dice a quegli anziani che hanno come pensione dai 400 ai 600 €? Chi lo dice ai vari laureati che dopo anni e anni di studio e un sacco di soldi spesi nell'università a fine mese guadagnano meno di mille euro?

    Io no. Che ci pensi renato Zero


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente

    glutammico
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 776
    Reputazione : 20
    Punti : 404
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: Renato Zero: «Io pensionato da soli 800 euro al mese»

    Messaggio Da glutammico il Ven Set 18, 2009 6:21 pm

    Eh si ...e' uno schifo dichiarare solo 800 euro al mese.

    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Renato Zero: «Io pensionato da soli 800 euro al mese»

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Ven Set 18, 2009 6:44 pm

    glutammico ha scritto:Eh si ...e' uno schifo dichiarare solo 800 euro al mese.

    Rep


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente

    glutammico
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 776
    Reputazione : 20
    Punti : 404
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: Renato Zero: «Io pensionato da soli 800 euro al mese»

    Messaggio Da glutammico il Ven Set 18, 2009 7:40 pm

    a proposito di rep...io non vedo piu' la barra laterale per darle.

    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Renato Zero: «Io pensionato da soli 800 euro al mese»

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Ven Set 18, 2009 7:43 pm

    glutammico ha scritto:a proposito di rep...io non vedo piu' la barra laterale per darle.

    Da nessuna parte?


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Renato Zero: «Io pensionato da soli 800 euro al mese»

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Feb 24, 2017 11:15 am