Lifters

Registrati e diventa utente di LIFTERS, il forum del Bodybuilding!
Lifters

Ultimi argomenti

» presentazione
Gio Apr 11, 2013 12:17 am Da sardu

» allenamento a casa?
Mar Mar 26, 2013 5:53 pm Da sardu

» Mi presento
Mar Mar 26, 2013 3:14 pm Da sardu

» MR10 si rinizia ...ma come?
Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

» ciao
Ven Feb 17, 2012 9:24 pm Da gareth66

» Hola
Dom Ott 02, 2011 5:55 pm Da Mr.Ripped

» sono molto giovane u.u
Dom Lug 31, 2011 11:26 pm Da Cobra85

» Ciao!
Gio Giu 02, 2011 2:04 pm Da nett

» Aumento massa
Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Novembre 2017

LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

allenamento a casa?

Gio Mar 18, 2010 4:15 pm Da elisaro

ciao a tutti...purtroppo ho poco tempo per la palestra tra lavoro e il mio bimbo....secondo voi si può fare un allenamento almeno buono anche a casa? mia sorella mi ha consigliato di munirmi di attrezzi "di qualità" (lei mi ha detto di guardare su http://attrezzature-fitness.it/accessori_fitness_e_giochi.html). altri consigli?tipo quanto allenamento fare? quale attrezzo comprare?

MR10 si rinizia ...ma come?

Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

Ciao a tutti sono nuovo del forum,
mi alleno da circa 3 anni,anche se l'ultimo fatto molto male e con poca costanza ,adesso ho deciso di riniziare per bene.Ho 22 anni sono alto 1.76 e peso 62kg.
Sono fermo ormai da un mese e da lunedì vorrei riniziare per bene..
ecco quello che avevo pensato di fare per ricominciare:(ovviamente ipertrofia)
3 sedute settimanali

a.Petto / Spalle / tricipiti



[ Lettura completa ]
Aumento massa

Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Ciao a tutti, ho letto alcune discussioni legate allo sviluppo della massa, ma alcuni dubbi rimangono e li riassumo di seguito:

Ho capito che per sviluppare al meglio la massa (e comunque in generale) servono allenamento, riposo ed alimentazione, partendo da qui:

Allenamento: io mi alleno anche 5 volte a settimana da lunedì a venerdì, sabato e domenica vado a fare qualche chilometro di …

[ Lettura completa ]

I link amici di Lifters


    Parliamo di panca.

    Condividere
    avatar
    Gold's gym
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 426
    Età : 31
    Località : Lazio
    Misure : Chiedere a freespirit
    Reputazione : 8
    Punti : 262
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da Gold's gym il Gio Lug 16, 2009 10:38 pm

    Il concetto che io volevo esprimere in relazione alla parola "ipertrofia" è molto diverso da quello che avete recepito.Il mio è un ragionamento a tratti empirico e difficile.Sarebbe bello parlarne a voce!
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 31
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da Tarantino il Gio Lug 16, 2009 11:55 pm

    Perchè, hai difficoltà a scrivere? Laughing

    Dai esprimiti che se ne parla... Wink

    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Dom Lug 19, 2009 7:35 pm

    bha non sono daccordo con quello che leggo, nn ho mai visto bber usare 50-70kg nella piana, nemmeno 100kg, ma sempre carichi improponibili, guardate coleman cosa usa in panca piana [220kg per reps] o levrone [altrettanto] o warren [che fa serie da 8-10 con 180kg su inclinata]...

    se non si usa un carico alto in panca vuol dire che si usa un carico basso anche in spinte manubri e croci, ergo meno sviluppo... pochi cazzi... inutile dire non ho 100kg di panca, ma faccio 50kg di panca con un TUT di 5 secondi, quindi sviluppo piu massa... opppure, non uso la panca perchè non mi serve un carico alto, sviluppo il peto con manubri [se uno è debole in panca, è semplicemente debole anche con i manubri]

    non ho mai visto uno che aumenta laf orza in panca e gli diminuisce il petto... [dopo la panca PESANTE, e con carichi alti, i complementari vanno sempre bene [ad es croci ecc], cosa che magari un pl potrebbe trascurare]

    e lo stesso discorso vale negli altri esercizi, leggevo di un curl con 10kg che non interviene il trapezio e uno con 30kg che interviene, quindi sarebbe meglio usare i 10kg per il BBING? [ma perfavore, uno che usa 30kg di manubrio anche se non ISOLA IL BICEPS ha cmq il braccio GROSSO]

    e per concludere ho letto: la panca non è un esercizio di isolamento... ma va? O_o perchè lo squat lo è? [ma mi pare che viene usato e ANCHE PESANTE dai bber per la massa]

    @tarantino: nel tuo caso se pesi 90kg se avessi come max di panca un 140-150kg, e facessi serie con 110/120kg vedrai che il petto ti aumenta Wink




    Kennelly, non ha il petto piccino perchè usa CARICHI ALTI in panca, quindi nn si allena da bber :/


    [p.p.s.] qui si parlava di FORZA/CARICHI alti in panca, perchè nell'esercizio in se, magari per un bber è meglio la INCLINATA [sempre pesante e con carichi alti, rispetto la piana, ma il discorso che ho fatto sulla forza nn cambia]
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 31
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da Tarantino il Lun Lug 20, 2009 2:11 pm

    Mattia il fatto che i carichi alti non siano sufficienti a creare massa è un dato di fatto, non una semplice opinione.

    Questo è quanto.

    Abbiamo già detto i pro e i contro del carico, ed a conti fatti mi pare che se si tratta di sviluppo di nuove masse, il semplice spancare kg su kg sia alquanto inutile.

    Oltretutto, bada bene che nessuno qui è abastanza fesso da non sapere che la panca non è un mono...

    Inoltre, guardare gente come quella da te elencata è alquanto inutile, dato che i pro, di qualsiasi disciplina che coinvolga un allkenamento coi carichi, è sottoposto a lavori mirati, ed inoltre seguono protocolli non paragonabili ai nosti.

    Non cadiamo nel ridicolo.

    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Lun Lug 20, 2009 2:21 pm

    MOSTMUSCULAR ha scritto:La panca è l'esercizio principe per il petto ma più che per la massa per la forza. Non è un movimento di isolamento,anzi io lo considero l'esercizio per il petto che lo isola meno in assoluto

    ripeto...

    perchè lo squat? isola i quad?
    ma entrambi se vuoi PETTO o GAMBE grosse devi essere forte e usare carichi alti, perchè non ho mai visto uno con un petto grosso che fa 80kg di panca e uno che fa 90kg di squat

    a meno che non li fai con 10 secondi di tut, con fermo al petto [parlo di qualche tecnica per intensificare], ma cio implica che di panca e squat normalmente faresti molto di piu [si ricade sempre, saresti piu FORTE nell'esercizio]

    tanantino ho dato un occhio al tuo diario, tu dici che il petto non ti cresce, ma ho sempre visto che fai panca con meno del tuo bw :/ [su tra 80 e 90kg] IMHO se sei piu forte e fai serie con 110kg vedrai che aumenta

    secondo me usi carichi troppo bassi rispetto al tuo bw, per avere un notevole sviluppo... ho visto che nel pinpull per es caricavi basso un 6x6@120kg se nn ricordo male ma pesi 90kg, io che peso 20kg meno di te facevi 3x8@150kg senza cinta [e faccio cmq cagare xD]

    è un consiglio quello che cerco di dirrti, che secondo me se faresti un po piu forza avresti progressi anche in quello che cerchi te


    Ultima modifica di 123456789 il Lun Lug 20, 2009 2:36 pm, modificato 3 volte
    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Lun Lug 20, 2009 2:27 pm

    errore post

    p.s. che poi lo diceva anche MAU, noto bber di bbhome, che parlava di cicli per aumentare la forza...
    non ho mai detto che per un bber bisogna usare un westside per avere un maggiore sviluppo del petto... ma che anche i bber usano protocolli [diversi] per aumentare la forza e riutilizzarla in un aumento maggiore di massa...

    poi io ho parlato di pro perchè avevate voi parlato di pro..
    se parliamo di NON pro, guarda LEGGENDARIO e suo fratello... mi pare che masse ne hanno e guarda i carichi che usano in PANCA [raw 5x160kg] e ti porto inifiti di esempi...

    ti posso portare un altro esmepio: un mio amico bber, 171cm x 100kg [quando si allena usa es FONDAMENTALI, panca stacco squat, e carica un fottio, non ci sn cazzi, non è che usa 80kg di panca per un 4x12 tut 5 secondi, fermo al petto, battuta di mani ecc, fa poche rip e PESANTI, e come panca aveva 200kg raw :/ [lasciamo perdere il discorso su natural o meno]] o fa 250kg di pinpull 200kg di scrollate 150kg di rematore, cioè i bber sono grossi ma sn FORTI! [non posto foto del back per privacy, ma fidatevi fa spavento :/]

    scusa portamente tu uno che ha un petto GROSSO/MASSICCIO/TONDO/PIENO che è DEBOLE in panca o lo stesso pvale per una SCHIENA POTENTE, ROCCIOSA, che non ha 2 trapezi ma 2 montagne, non ha 2 lombari ma 2 cordoni che vedi lontano un miglio... se costui è DEBOLE in stacchi o lo stesso per le gambe se uno ha 2 tronchi dalbero ecc ecc se non è forte nello squat o carica come max 100kg


    p.p.s. come ti ho scritto in msn, non è un tono polemico o che altro, è solo il mio parere, e un consiglio che volevo darti... però magari non tt la pensiamo uguale [non voglio convincere nessuno, perchè magari non è nemmeno un parere corretto, ma è quello che ho potuto notare io... ]
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 3:18 pm

    In palestra da me veniva uno che aveva un petto spesso più di 5 dita e al massimo gli ho visto fare 2-3 rep di panca con 110 kg (magari è l'eccezione che conferma la regola).
    I protocolli che usava Mau se non erro sono stati in gran parte abbandonati anche dai pro moderni ( credo che parliamo di non meno di 30 anni fa se non erro).
    Poi bisogna anche dire che la diversità di struttura tra diverse persone è un fattore parecchio importante in questo discorso. Leggendario è un bisonte e usa carichi quasi inverosimili per i comuni mortali frequentatori delle palestre ma come lui ce ne sono pochi a livello di forza se non i pro o mezzi pro.

    La panca va tenuta ci mancherebbe ma boh io non ho riscontrato un aumentando di massa del petto aumentando la forza nella panca. L'anno scorso al massimo facevo un 3x8 con circa 80 kg (se ero nella giornata buona altrimenti scendevo a 75-70 kg). Adesso la forza mi è aumentata (non in modo inverosimile) ma di miglioramenti visibili di massa nel petto non ne ho visti. A me la panca non ha mai dato un grande feedback in termini di massa (probabilmente sono poco portato io perchè ad esempio su alzate laterali,curl e trazioni l'aumento di peso mi ha anche portato un aumento di massa ma questi ultimi nominati sono esercizi di isolamento togliendo magari le trazioni)


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Lun Lug 20, 2009 3:22 pm

    [quote=\"MOSTMUSCULAR\"]In palestra da me veniva uno che aveva un petto spesso più di 5 dita e al massimo gli ho visto fare 2-3 rep di panca con 110 kg (magari è l\'eccezione che conferma la regola).
    puo essere xD

    I protocolli che usava Mau se non erro sono stati in gran parte abbandonati anche dai pro moderni ( credo che parliamo di non meno di 30 anni fa se non erro).
    Poi bisogna anche dire che la diversità di struttura tra diverse persone è un fattore parecchio importante in questo discorso. Leggendario è un bisonte e usa carichi quasi inverosimili per i comuni mortali frequentatori delle palestre ma come lui ce ne sono pochi a livello di forza se non i pro o mezzi pro.

    La panca va tenuta ci mancherebbe ma boh io non ho riscontrato un aumentando di massa del petto aumentando la forza nella panca. L\'anno scorso al massimo facevo un 3x8 con circa 80 kg (se ero nella giornata buona altrimenti scendevo a 75-70 kg). Adesso la forza mi è aumentata (non in modo inverosimile) ma di miglioramenti visibili di massa nel petto non ne ho visti.
    si chiaro non dico che se il massimale aumenta di 10kg si aumenta il petto di 3 cm eh, dico se uno passa da un max di 50kg a uno di 120kg [poi tt il resto vien da se, piu carico nelle medie rep, piu carico nei manubri, piu carico nellINCLINATA[es che magari un bber predilige rispetto alla piana che puo non fare, ma cambia poco sempre panca e forza in panca si parla...]] secondo me il petto gli è aumentato e non poco...
    A me la panca non ha mai dato un grande feedback in termini di massa (probabilmente sono poco portato io perchè ad esempio su alzate laterali,curl e trazioni l\'aumento di peso mi ha anche portato un aumento di massa ma questi ultimi nominati sono esercizi di isolamento togliendo magari le trazioni)
    qui non sono daccordo, dubito che un alzate laterali@10+10kg porti ad un amento di massa maggiore di un lento avanti in 5x3@80kg [per esmpio]
    con cio non è ho detto che sn inutili, i compl di quel tipo se si parla di bbing ci vogliono sempre...
    [/quote]
    p.s. poi io massimo che riportare esperienze di conoscenti posso riportare la mia, teeeempo fa abbandonai come un pirla la piana a favore dei soli manubri, risultato? un cazzo... ho perso forza nella panca [dato che i movimenti e tt il resto cmq sn diversi], cosa che per un amento di massa non è il massimo, ci dovrebbe ess un aumento di forza non una DIMINUZIONE per progredire ache in massa [dopott, nessuno è cresciuto in massa, rimanendo STABILE nei massimali/nella forza in generale o scendendo] [e come ho letto giustamente per la forza nel petto (che poi puo essere sfruttata nello sviluppo di massa) les principe è il FONDAMENTALE]
    con questo intendo dire che secondo me la panca piana/inclinata [forse meglio per il bber] va SEMPRE tenuta, e sarebbe il top essere forti negli es fondamentali, per avere il MASSIMo sviluppo


    Ultima modifica di 123456789 il Lun Lug 20, 2009 3:30 pm, modificato 1 volta
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 3:30 pm

    Parlando di massimale su piana io non l'avevo mai provato prima di novembre scorso. Comunque sono ipersicuro che anche con adeguato riscaldamento sarei rimasto sotto con 90 kg mentre ora faccio una botta con 115. Sicuramente è perchè mi mancava anche un minimo background di allenamento di forza e sui massimali comunque il passare da 90 a 115 non è pochissimo (anche se non è certamente una cifra stratosferica,tutt'altro) però ripeto che a parte miglior padronanza del movimento di aumenti di massa non ne ho visti (poi io sono un pò "sfigato" per quanto riguarda il petto)

    Per il discorso del lento/alzate laterali: il miglioramento dei deltoidi laterali l'ho notato quando sono passato da un 3x8 con circa 12-13 kg a un 3x8 con 20-22 kg a manubrio ma ovviamente parecchio sporco ma il peso nel lento era rimasto invariato o quasi.
    Per il lento (esercizio che faccio regolarmente e apprezzo): lo ritengo molto utile per l'allenamento delle spalle ma ritengo anche che per lo stondamento delle spalle e la forma dei vari capi del deltoide ci siano altri esercizi decisamente più mirati. Lo terrò sempre come esercizio base ma se voglio fare un ciclo più mirato al miglioramento delle spalle inserisco altri esercizi ppiù mirati e che isolano meglio ogni capo del deltoide cosa che con il lento è abbastanza impossibile


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Lun Lug 20, 2009 3:34 pm

    [quote=\"MOSTMUSCULAR\"]Parlando di massimale su piana io non l\'avevo mai provato prima di novembre scorso. Comunque sono ipersicuro che anche con adeguato riscaldamento sarei rimasto sotto con 90 kg mentre ora faccio una botta con 115. Sicuramente è perchè mi mancava anche un minimo background di allenamento di forza e sui massimali comunque il passare da 90 a 115 non è pochissimo (anche se non è certamente una cifra stratosferica,tutt\'altro) però ripeto che a parte miglior padronanza del movimento di aumenti di massa non ne ho visti (poi io sono un pò \"sfigato\" per quanto riguarda il petto)

    Per il discorso del lento/alzate laterali: il miglioramento dei deltoidi laterali l\'ho notato quando sono passato da un 3x8 con circa 12-13 kg a un 3x8 con 20-22 kg a manubrio ma ovviamente parecchio sporco ma il peso nel lento era rimasto invariato o quasi.
    certo[ma che significa, che sei diventato piu forte in quellesercizio no?] sul lento cè da aspettarselo, un aumento nelle laterali mica porta un aumento nel lento per quanto rig il carico...
    Per il lento (esercizio che faccio regolarmente e apprezzo): lo ritengo molto utile per l\'allenamento delle spalle ma ritengo anche che per lo stondamento delle spalle e la forma dei vari capi del deltoide ci siano altri esercizi decisamente più mirati. Lo terrò sempre come esercizio base ma se voglio fare un ciclo più mirato al miglioramento delle spalle inserisco altri esercizi ppiù mirati e che isolano meglio ogni capo del deltoide cosa che con il lento è abbastanza impossibile
    si ma come stai dicendo parli di MODELLARE/ISOLARE ecc...per forza nn serve il lento... ma sn sempre dell\'opinione che il lento sia la base per la massa delle spalle
    [/quote]


    Ultima modifica di 123456789 il Lun Lug 20, 2009 3:34 pm, modificato 1 volta
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 3:34 pm

    123456789 ha scritto:
    p.s. poi io massimo che riportare esperienze di conoscenti posso riportare la mia, teeeempo fa abbandonai come un pirla la piana a favore dei soli manubri, risultato? un cazzo... ho perso forza nella panca [dato che i movimenti e tt il resto cmq sn diversi], cosa che per un amento di massa non è il massimo, ci dovrebbe ess un aumento di forza non una DIMINUZIONE per progredire ache in massa [dopott, nessuno è cresciuto in massa, rimanendo STABILE nei massimali/nella forza in generale o scendendo] [e come ho letto giustamente per la forza nel petto (che poi puo essere sfruttata nello sviluppo di massa) les principe è il FONDAMENTALE]
    con questo intendo dire che secondo me la panca piana/inclinata [forse meglio per il bber] va SEMPRE tenuta, e sarebbe il top essere forti negli es fondamentali, per avere il MASSIMo sviluppo

    In questo mi trovi daccordissimo: una forza notevole negli esercizi di base bisogna sempre averla (anche perchè oltre un certo limite si diventa ridicoli agli occhi degli altri). Quando hai usato i manubri al posto della panca con bilanciere hai notato un aumento di forza nelle spinte? Alla fine è sempre un adattamento del tuo corpo che cambiando esercizio si adatta al nuovo schema motorio e migliora il movimento mentre al contrario l'abitudine al movimento della panca viene perduta e ti ritrovi più debole quando la rivai ad affrontare però se il peso sale con i manubri c'è sempre un aumento di forza.


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Lun Lug 20, 2009 3:36 pm

    si certo un aumento nei man lho trovato, ma ho perso nella panca, che a lungo andare sarebbe stato deleterio [la panca da allora non lho piu tolta e lho sempre migliorata]... [poi con man posso fare ben poco, mi alleno a casa e caricare sui manubri a meno che uso dischi da 10kg non posso fare -.-'']
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 3:37 pm

    C'era un bb degli anni passati (di cui non ricordo nè il nome nè delle foto) che diceva che su di lui la panca non aveva nessun effetto e andava avanti a forza di croci. Se qualcuno se lo ricorda e trovasse una foto potrebbe postarla,così avremmo il raffronto di uno che ha allenato il petto (o per lo meno così diceva,noi ci fidiamo Very Happy) solo con le croci.


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 3:41 pm

    123456789 ha scritto:si certo un aumento nei man lho trovato, ma ho perso nella panca, che a lungo andare sarebbe stato deleterio [la panca da allora non lho piu tolta e lho sempre migliorata]... [poi con man posso fare ben poco, mi alleno a casa e caricare sui manubri a meno che uso dischi da 10kg non posso fare -.-'']

    Conta anche che i manubri attivano maggiormente gli stabilizzatori quindi anche se ti fanno calare il carico nella panca hanno i loro pro. Diminuire la forza negli esercizi di base non è piacevole (ma imho più per l'io che per la massa). Alla fine caricare molto negli esercizi di base crea una maggiore propriocettività e questa migliora il movimento in tutti gli esercizi che hanno movimenti simili all'esercizio di base in questione. Non a caso se stiamo qualche settimana in poltrona senza alzare un dito quando torniamo in palestra la forza sarà diminuita in quasi tutti gli esercizi (soprattutto i base) ma la massa rimane praticamente tale e quale


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Lun Lug 20, 2009 3:43 pm

    per il bber delle croci:
    addirittura :/ bhè ma i pro possono fare tt [anche se la magg carica all'inverosimile negli es base hihi] ma a maggior ragione per noi [poca esperienza [mica abbiamo 15 anni di allenamento alle spalle], natural, non dotati come ronnie coleman geneticamente ecc ecc] essere sempre piu forti nei fond deve essere un MUST, per evitare anche stalli di massa imho!

    per il discorso delle spinte: si ma dopounpo non potevo piu aumentare per il discorso della scomodità, quindi è stato inutile... [dato che al ritorno in panca avevo perso forza...] certo se uno fa solo manubri e arriva a 50kg per mano, un aumento in panca ce l'avrà anche avuto... ma penso sia meglio aumentare sul fond per basse/medie rip... e poi usare i man su incl come complementare
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 3:47 pm

    Io non ho mai considerato la relazione massa - forza (o forza - massa) lineare. Sono correlati certo ma se aumenta l'una non aumenta anche l'altra: c'è un miglioramento ma è sbilanciato a favore dell'una o dell'altra a seconda di quale tipo di allenamento si sta facendo e una volta che si cambia si modifica anche la risposta del corpo


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 3:49 pm

    123456789 ha scritto: certo se uno fa solo manubri e arriva a 50kg per mano, un aumento in panca ce l'avrà anche avuto... ma penso sia meglio aumentare sul fond per basse/medie rip... e poi usare i man su incl come complementare

    Questo è vero ma io la vedo come una cosa che ormai è diffusa da così tanto tempo che si dà per scontata ma ha i suoi limiti


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Lun Lug 20, 2009 3:54 pm

    ma si è sempre detto che il BBing è semplicità, :) il ciassico: carica magna e riposa hihi [quindi il carica lo fai meglio ai FOND, che puoi caricare di piu]
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 3:58 pm

    123456789 ha scritto:ma si è sempre detto che il BBing è semplicità, :) il ciassico: carica magna e riposa hihi [quindi il carica lo fai meglio ai FOND, che puoi caricare di piu]

    Un tempo Arnold si allenava 6 volte a settimana due volte al giorno,adesso i pro a parte in vista delle gare non si sognano neanche di farsi allenamenti di quel tipo. Una volta (anni '80) potevi vedere gente grossa che andava in giro con una borsa piena di uova sode e una tanica di latte e mangiavano mentre camminavano o erano in macchina o lavoro. Bisogna mangiare,caricare e riposare ma il corpo è molto più complesso di una semplice massima.
    Poi per il discorso del carico nei fondamentali c'è anche gente che si è sfasciata per caricare troppo,quindi occhio perchè oltre certi carichi c'è sempre un rischio mentre nei complementari e negli esercizi di puro isolamento a meno di usare tecniche da balordi è difficile farsi male


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Lun Lug 20, 2009 4:00 pm

    si ma non devi prendere tt alla lettera -.- lo so che è compleso il corpo... ma alla fine per gente comune secondo me la migliore delle cose è caricare nei fond [perchè se il tipo la cresce a soli croci, io non ci cresco xD]
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 4:09 pm

    123456789 ha scritto:si ma non devi prendere tt alla lettera -.- lo so che è compleso il corpo... ma alla fine per gente comune secondo me la migliore delle cose è caricare nei fond [perchè se il tipo la cresce a soli croci, io non ci cresco xD]

    Però prima o poi per forza di cose si stalla pesantemente (sia su forza che su massa). A quel punto cosa fai? Continui a cercare di aumentare i carichi (e al massimo aumenteranno in modo infinitesimale) o a fare esercizi di isolamento per cercare di aumentare massa (che aumenterà a un ritmo iperlento) e dettagli muscolari?


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 31
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da Tarantino il Lun Lug 20, 2009 6:59 pm

    123456789 ha scritto:si ma non devi prendere tt alla lettera -.- lo so che è compleso il corpo... ma alla fine per gente comune secondo me la migliore delle cose è caricare nei fond [perchè se il tipo la cresce a soli croci, io non ci cresco xD]

    Luoghi comuni.

    Il carico è legato all'ipertrofia solo quando si è in grado di far si che questo carichi sui fascetti e sulle fibre, e meno possibile sull'snc.

    Dato che la panca, come gli altri fondamentali, è un esercizio che innesca una serie di attivazioni cinetiche molto ampia, coinvolgendo tantissimo il snc, è superfluo dire che molte volte i carico grosso è più che altro "dannoso".
    La cosa importante è usare un carico che sia in grado di generare stimolo ipertofico, non usare quanto più peso possibile.

    Lo ripeto, le cose vanno fatter seguendo una logica, perchè si tratta di "creare" il nostro corpo, quindi basare tutto sul "io alzo, indi cresco" ti porterà poco lontano.

    E te ne accorgi dal fatto che io, pizzarrone di mio sui carichi, indubbiamente avrò più vuolume di molte persone che si scannano di peso, concludendo meno di quello che realmente potrebbero.

    Inoltre, non confondete ciò che dico con "non caricare in panca", perchè non è ciò che ho detto.


    PS: x la cronaca, oggi ho dato 10 colpi a fine w.o. sulla piana con 105kg Laughing

    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 7:31 pm

    Io lo ripeterò un sacco di volte e sarò noioso ma se il carico è così importante per la massa perchè a parte i pro o quelli che pesano più di 100-110 kg (in gara) in palestra vedo che tutt la gente più grossa e con muscoli più pieni dei miei usa carichi che arrivano al massimo al 70-80% di quelli che faccio io?


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente
    avatar
    123456789

    Numero di messaggi : 366
    Misure : PR: 150kg, 95kg, 170kg
    the road to: 170kg, 110kg, 200kg
    MAI ABBASTANZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Reputazione : 6
    Punti : 229
    Data d'iscrizione : 07.12.08

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da 123456789 il Lun Lug 20, 2009 7:32 pm

    bhè ma se pesi piu di 90kg imho è sempre poco Very Happy

    bhè vedo che ognuno cmq ha idee diverse... eheh

    ma se tu hai detto che hai il problema del petto, e ora non stai lavorando sulla forza, farei il contrario, mi concentrerei sulla forza :) per poi sfruttare di piu in massa

    io vi ho detto di peortarmi un esempio [foto] di chi ha un petto massoso, grosso, tondo, che è debole in panca [poi nn ditemi che fa solo 120/140kg per 10 e non 200 quindi è debole eh :)]


    Ultima modifica di 123456789 il Lun Lug 20, 2009 7:36 pm, modificato 2 volte
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Lun Lug 20, 2009 7:34 pm

    E aggiungo: l'unico che come carichi (più che altro nella panca che è l'esercizio dove tira di più) si avvicina ai miei è una spanna inferiore a me a livello di masse


    _________________


    Remember In ricordo del nostro idolo

    stefanopunk ha scritto:Certe volte sono costretto a usare TARANTINO per SODDISFARMI più velocemente

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Parliamo di panca.

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Nov 23, 2017 7:39 pm