Lifters

Registrati e diventa utente di LIFTERS, il forum del Bodybuilding!
Lifters

Ultimi argomenti

» presentazione
Gio Apr 11, 2013 12:17 am Da sardu

» allenamento a casa?
Mar Mar 26, 2013 5:53 pm Da sardu

» Mi presento
Mar Mar 26, 2013 3:14 pm Da sardu

» MR10 si rinizia ...ma come?
Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

» ciao
Ven Feb 17, 2012 9:24 pm Da gareth66

» Hola
Dom Ott 02, 2011 5:55 pm Da Mr.Ripped

» sono molto giovane u.u
Dom Lug 31, 2011 11:26 pm Da Cobra85

» Ciao!
Gio Giu 02, 2011 2:04 pm Da nett

» Aumento massa
Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Gennaio 2017

LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

allenamento a casa?

Gio Mar 18, 2010 4:15 pm Da elisaro

ciao a tutti...purtroppo ho poco tempo per la palestra tra lavoro e il mio bimbo....secondo voi si può fare un allenamento almeno buono anche a casa? mia sorella mi ha consigliato di munirmi di attrezzi "di qualità" (lei mi ha detto di guardare su http://attrezzature-fitness.it/accessori_fitness_e_giochi.html). altri consigli?tipo quanto allenamento fare? quale attrezzo comprare?

MR10 si rinizia ...ma come?

Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

Ciao a tutti sono nuovo del forum,
mi alleno da circa 3 anni,anche se l'ultimo fatto molto male e con poca costanza ,adesso ho deciso di riniziare per bene.Ho 22 anni sono alto 1.76 e peso 62kg.
Sono fermo ormai da un mese e da lunedì vorrei riniziare per bene..
ecco quello che avevo pensato di fare per ricominciare:(ovviamente ipertrofia)
3 sedute settimanali

a.Petto / Spalle / tricipiti



[ Lettura completa ]
Aumento massa

Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Ciao a tutti, ho letto alcune discussioni legate allo sviluppo della massa, ma alcuni dubbi rimangono e li riassumo di seguito:

Ho capito che per sviluppare al meglio la massa (e comunque in generale) servono allenamento, riposo ed alimentazione, partendo da qui:

Allenamento: io mi alleno anche 5 volte a settimana da lunedì a venerdì, sabato e domenica vado a fare qualche chilometro di …

[ Lettura completa ]

I link amici di Lifters


    Latte di soia

    Condividere

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Latte di soia

    Messaggio Da axel11 il Dom Mar 08, 2009 1:11 pm

    Ragazzi....voi come vedete il latte di soia??? cioè sto cercando pro e contro..ma ci sono pareri discordanti...da quello che posso dire valutando la composizione:

    - pro a medio valore biologico .. rispetto al latte nnormale che sono ad alto
    - non contiene lattosio...che è a molti allergeno
    - dovrebbe contenere una quantità inferiore di grassi saturi
    - haimè viene diluito con l'acqua e molte volte per dolcificarlo gli viene aggiunto zucchero o fruttosio

    alro nn saprei...cmq provandolo non mi gonfia quanto il latte normale...

    HERCULES titti

    Numero di messaggi : 424
    Età : 27
    Località : bergamo provincia
    Reputazione : -15
    Punti : 378
    Data d'iscrizione : 21.02.09

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da HERCULES titti il Dom Mar 08, 2009 7:33 pm

    axel11 ha scritto:Ragazzi....voi come vedete il latte di soia??? cioè sto cercando pro e contro..ma ci sono pareri discordanti...da quello che posso dire valutando la composizione:

    - pro a medio valore biologico .. rispetto al latte nnormale che sono ad alto
    - non contiene lattosio...che è a molti allergeno
    - dovrebbe contenere una quantità inferiore di grassi saturi
    - haimè viene diluito con l'acqua e molte volte per dolcificarlo gli viene aggiunto zucchero o fruttosio

    alro nn saprei...cmq provandolo non mi gonfia quanto il latte normale...

    mà prendi un latte sicuro non credo che lo dolcificano con dei dolcificanti magari leggi gli ingredienti non possono di sicuro addolcire una cosa senza scriverlo

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da axel11 il Dom Mar 08, 2009 7:44 pm

    no...io intendevo chelo dolcificano con zucchero o fruttosio dato che è fatto con acqua..e devono di sicuro scriverlo...io stavo dicendo i pro e i contro che avevo riscontrato.... Wink

    freespirit

    Numero di messaggi : 667
    Località : Roma
    Misure : ...90-60-90..sono la più fica del forum..:-P e il mio massimale di stacco è più alto di quello di Goldy!!XD!!
    Reputazione : 8
    Punti : 446
    Data d'iscrizione : 12.02.09

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da freespirit il Dom Mar 08, 2009 11:01 pm

    Anch'io ho iniziato ad usarlo ultimamente e mi trovo molto bene...avevo avuto anch'io problemi con il latte normale...mi gonfiava troppo... Rolling Eyes

    io lo uso la mattina per farmi il frullato con le proteine...il sapore è diverso ma non è male... :)

    HERCULES titti

    Numero di messaggi : 424
    Età : 27
    Località : bergamo provincia
    Reputazione : -15
    Punti : 378
    Data d'iscrizione : 21.02.09

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da HERCULES titti il Lun Mar 09, 2009 1:29 pm

    axel11 ha scritto:no...io intendevo chelo dolcificano con zucchero o fruttosio dato che è fatto con acqua..e devono di sicuro scriverlo...io stavo dicendo i pro e i contro che avevo riscontrato.... Wink

    bè guarda come livello di proteine ha molti più amminoacidi del latte normale ed ha un più alto valore biologico
    c'erti dicono che potreb influenzare i livelli di testosterone anche se a mè pare una grandissima caxxxxa Very Happy

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da axel11 il Lun Mar 09, 2009 1:42 pm

    come proteine e il suo valore biologico...il latte normale è più completo..contiene tutti e 21 gli AA...il latte di soia dovrebbe essere a medio....ricordiamoci che il latte di vacca è l'alimento base di un neonato..se avesse carenze anke il bambino a lungo andare avrebbe delle carenze...per i livelli di testosterono non so..adesso sto cercando sui vari articoli e siti....

    HERCULES titti

    Numero di messaggi : 424
    Età : 27
    Località : bergamo provincia
    Reputazione : -15
    Punti : 378
    Data d'iscrizione : 21.02.09

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da HERCULES titti il Lun Mar 09, 2009 4:11 pm

    axel11 ha scritto:come proteine e il suo valore biologico...il latte normale è più completo..contiene tutti e 21 gli AA...il latte di soia dovrebbe essere a medio....ricordiamoci che il latte di vacca è l'alimento base di un neonato..se avesse carenze anke il bambino a lungo andare avrebbe delle carenze...per i livelli di testosterono non so..adesso sto cercando sui vari articoli e siti....

    ha questo non lo sapevo pensavo che era migliore il latte di soia come proteine perchè avevo letto che aveva molti e piu amminoacidi essenziali e no

    com sul testosterone ci sono tantissimi forum che dicono che la soia abbassi il testosterone ma non è cosi
    Very Happy

    glutammico
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 776
    Reputazione : 20
    Punti : 404
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da glutammico il Lun Mar 09, 2009 5:17 pm

    http://www.medicinenon.it/soia.htm

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da axel11 il Lun Mar 09, 2009 5:28 pm

    Grazie Gluta Wink

    e Bye bye soia Twisted Evil

    HERCULES titti

    Numero di messaggi : 424
    Età : 27
    Località : bergamo provincia
    Reputazione : -15
    Punti : 378
    Data d'iscrizione : 21.02.09

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da HERCULES titti il Lun Mar 09, 2009 7:48 pm

    non per fare il rompi ma ci sono anche lati positivi tipo




    Proprietà e benefici della Soia


    Per quanto la soia venga consumata da secoli dall'uomo (in Cina era coltivata già 2500 anni fa) e costituisca da tempo la fonte principale di proteine per varie popolazioni asiatiche, soltanto negli ultimi anni sono state scoperte alcune sue proprietà molto vantaggiose per la salute. Si è così capito quanti e quali siano i benefici che possono derivare dal suo uso abituale. Si tenga presente, in ogni caso, che per l'uomo i vantaggi della soia non derivano né dai suoi carboidrati, né dai suoi grassi (l'olio di soia, anzi, va evitato perché è senz'altro poco salutare), ma dalle proteine, grazie anche al fatto che fra le sostanze che le costituiscono ce ne sono alcune (come un certo peptone, la beta-conglicinina) che hanno caratteristiche molto favorevoli, ma soprattutto al fatto che in esse sono sempre contenuti vari isoflavoni, due dei quali (la genesteina e la dadzaina) sono particolarmente efficaci.

    Una parte dei benefici delle proteine della soia, inoltre, deriva dal fatto che esse, rispetto alle altre proteine, in particolare a quelle del latte, determinano un più limitato innalzamento dei livelli di insulina nel sangue. Si sa che il tasso di tale ormone si eleva soprattutto a causa dell'assunzione di carboidrati ad alto indice glicemico, vale a dire di quelli che determinano un innalzamento notevole della glicemia, come le patate, il pane, il riso e i dolci. Anche le proteine, però, sia pure in maniera assai ridotta, possono agire sulle concentrazioni ematiche di tale ormone, i cui alti livelli creano una serie di problemi al nostro organismo.

    Se, fra gli altri obiettivi, la Zona si propone di mantenere entro certi limiti proprio i tassi di insulina nel sangue, ecco che le proteine della soia hanno anche questo vantaggio.

    È per tutti questi motivi che l'introduzione nella propria alimentazione di una certa quantità quotidiana di proteine della soia può aggiungere altri benefici per la salute di chi si alimenta secondo determinati principi.

    L'aumento del consumo di proteine della soia che si è avuto negli ultimi anni nei paesi occidentali, dunque, va considerato un passo in avanti per la salute ed il benessere.



    La soia e la Longevità

    Secondo i criteri più moderni, per valutare la longevità (quelli che tengono conto non solo della percentuale degli individui che superano una certa età, per esempio i 100 anni, ma anche del tasso di mortalità degli individui adulti di una certa popolazione), il primato a livello mondiale spetta agli abitanti dell'isola giapponese di Okinawa. I suoi abitanti (che, oltre ad essere molto longevi, si ammalano raramente di tumori, di malattie cardiocircolatorie e di Alzheimer), oltre al pesce e alle verdure, consumano quotidianamente una gran quantità di proteine di soia: circa 100 grammi a testa. Si noti che gli abitanti di Okinawa, pur non avendo alcuna carenza di nutrienti, introducono quotidianamente una quantità contenuta di calorie, un altro fattore che è molto importante quando si voglia avere una vita lunga. Con le proteine della soia ciò risulta più facile anche perché esse hanno un notevole effetto saziante, assai più grande di quello delle proteine del latte. Le proteine della soia, infatti, stimolano la produzione di una gran quantità di CCK, l'ormone che determina l'insorgere della sazietà.



    La soia e il colesterolo

    Il consumo di soia è in grado di determinare un abbassamento del colesterolo totale e del colesterolo LDL (quello "cattivo"). Secondo alcuni studiosi, nessun altro mezzo dietetico è più efficace quanto la soia nel ridurre i livelli di tali sostanze nel sangue.
    In questo senso, si può affermare che la soia ha un'azione complementare a quella dell'olio di pesce che, invece, determina soprattutto un abbassamento dei trigliceridi e un innalzamento del colesterolo HDL (quello "buono").

    Gli effetti positivi della soia sul colesterolo e sulle LDL, in ogni caso, determinano una riduzione di almeno il 20% del rischio di malattie cardiache. E' per questo motivo che negli Stati Uniti, l'ente che si occupa del controllo dei cibi, la FDA, dal 1999 ha consentito di indicare sulle etichette dei prodotti contenenti proteine di soia che il consumo di essi può ridurre il rischio di malattie cardiache.



    La soia e i problemi femminili

    Il consumo abituale di soia è senz'altro molto utile nell'uomo, ma lo è ancora di più nella donna.

    La Soia è senza dubbio molto efficace anche per quel che concerne l'osteoporosi, la perdita di massa ossea che affligge un gran numero di persone sopra i 60 anni e che è la causa di fratture ossee, spesso invalidanti (soprattutto al femore e alle vertebre) e più frequenti nella donna.

    Gli isoflavoni della soia consentono anche di ridurre sensibilmente le vampate di calore nelle donne in menopausa, senza alcun effetto negativo.

    glutammico
    MODERATORE

    Numero di messaggi : 776
    Reputazione : 20
    Punti : 404
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da glutammico il Lun Mar 09, 2009 8:26 pm

    come vedi, ci sono pareri discordanti, ma solo 1 puo' aver ragione. Io, nel dubbio, la evito.
    Sai com'e', non si possono evitare tutti i cibi potenzialmente dannosi, altrimenti non si dovrebbe mangiare nulla, dalle uova alla carne rossa... pero', bisongna porre particolare attenzione ai cibi ad uso quotidiano. Io sono intollerante al lattosio, quindi con la soia avrei sostituito il latte in toto, ogni mattina. E sinceramente....

    HERCULES titti

    Numero di messaggi : 424
    Età : 27
    Località : bergamo provincia
    Reputazione : -15
    Punti : 378
    Data d'iscrizione : 21.02.09

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da HERCULES titti il Lun Mar 09, 2009 10:22 pm

    glutammico ha scritto:come vedi, ci sono pareri discordanti, ma solo 1 puo' aver ragione. Io, nel dubbio, la evito.
    Sai com'e', non si possono evitare tutti i cibi potenzialmente dannosi, altrimenti non si dovrebbe mangiare nulla, dalle uova alla carne rossa... pero', bisongna porre particolare attenzione ai cibi ad uso quotidiano. Io sono intollerante al lattosio, quindi con la soia avrei sostituito il latte in toto, ogni mattina. E sinceramente....

    giusto quello che dici (com ho ragione io Very Happy )

    no app gli scherzi è vero la soia è un ottimo alimento ma come ogni alimento a i suoi pro e contro quindi stà a tè scegliere cosa fare se assumerla o meno max se non ti trovi bene cambi ma non puoi saperlo se non la provi e com non è che se la prendi per del periodo di prova ti vengono dei tumori o qualche cosa di grave ammeno che non sei allergico o intollerante Very Happy

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da axel11 il Lun Mar 09, 2009 11:12 pm

    HERCULES titti ha scritto:
    glutammico ha scritto:come vedi, ci sono pareri discordanti, ma solo 1 puo' aver ragione. Io, nel dubbio, la evito.
    Sai com'e', non si possono evitare tutti i cibi potenzialmente dannosi, altrimenti non si dovrebbe mangiare nulla, dalle uova alla carne rossa... pero', bisongna porre particolare attenzione ai cibi ad uso quotidiano. Io sono intollerante al lattosio, quindi con la soia avrei sostituito il latte in toto, ogni mattina. E sinceramente....

    giusto quello che dici (com ho ragione io Very Happy )

    no app gli scherzi è vero la soia è un ottimo alimento ma come ogni alimento a i suoi pro e contro quindi stà a tè scegliere cosa fare se assumerla o meno max se non ti trovi bene cambi ma non puoi saperlo se non la provi e com non è che se la prendi per del periodo di prova ti vengono dei tumori o qualche cosa di grave ammeno che non sei allergico o intollerante Very Happy

    ok...però ti faccio una domanda..se i contro sono problemi alla tiroide e provoca difficolta nell'assimilazione delle vitamina B ( ti ho fatto solo 2 esempi) tu anke se provi come fai ad accorgertene???....dovresti prenderla per un lungo periodo

    IMHO...se ne può fare a meno, ci tengo alla salute, e dato che anke io nn tollero benen il lattosio, piuttosto compro il latte delattosato Wink

    HERCULES titti

    Numero di messaggi : 424
    Età : 27
    Località : bergamo provincia
    Reputazione : -15
    Punti : 378
    Data d'iscrizione : 21.02.09

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da HERCULES titti il Mar Mar 10, 2009 10:10 am

    axel11 ha scritto:
    HERCULES titti ha scritto:
    glutammico ha scritto:come vedi, ci sono pareri discordanti, ma solo 1 puo' aver ragione. Io, nel dubbio, la evito.
    Sai com'e', non si possono evitare tutti i cibi potenzialmente dannosi, altrimenti non si dovrebbe mangiare nulla, dalle uova alla carne rossa... pero', bisongna porre particolare attenzione ai cibi ad uso quotidiano. Io sono intollerante al lattosio, quindi con la soia avrei sostituito il latte in toto, ogni mattina. E sinceramente....

    giusto quello che dici (com ho ragione io Very Happy )

    no app gli scherzi è vero la soia è un ottimo alimento ma come ogni alimento a i suoi pro e contro quindi stà a tè scegliere cosa fare se assumerla o meno max se non ti trovi bene cambi ma non puoi saperlo se non la provi e com non è che se la prendi per del periodo di prova ti vengono dei tumori o qualche cosa di grave ammeno che non sei allergico o intollerante Very Happy

    ok...però ti faccio una domanda..se i contro sono problemi alla tiroide e provoca difficolta nell'assimilazione delle vitamina B ( ti ho fatto solo 2 esempi) tu anke se provi come fai ad accorgertene???....dovresti prenderla per un lungo periodo

    IMHO...se ne può fare a meno, ci tengo alla salute, e dato che anke io nn tollero benen il lattosio, piuttosto compro il latte delattosato Wink

    o in alternativa bevi il tè (scherzo questa è una caxxxa) rabbit

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Latte di soia

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 7:13 am


      La data/ora di oggi è Sab Gen 21, 2017 7:13 am