Lifters

Registrati e diventa utente di LIFTERS, il forum del Bodybuilding!
Lifters

Ultimi argomenti

» presentazione
Gio Apr 11, 2013 12:17 am Da sardu

» allenamento a casa?
Mar Mar 26, 2013 5:53 pm Da sardu

» Mi presento
Mar Mar 26, 2013 3:14 pm Da sardu

» MR10 si rinizia ...ma come?
Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

» ciao
Ven Feb 17, 2012 9:24 pm Da gareth66

» Hola
Dom Ott 02, 2011 5:55 pm Da Mr.Ripped

» sono molto giovane u.u
Dom Lug 31, 2011 11:26 pm Da Cobra85

» Ciao!
Gio Giu 02, 2011 2:04 pm Da nett

» Aumento massa
Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Aprile 2017

LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

allenamento a casa?

Gio Mar 18, 2010 4:15 pm Da elisaro

ciao a tutti...purtroppo ho poco tempo per la palestra tra lavoro e il mio bimbo....secondo voi si può fare un allenamento almeno buono anche a casa? mia sorella mi ha consigliato di munirmi di attrezzi "di qualità" (lei mi ha detto di guardare su http://attrezzature-fitness.it/accessori_fitness_e_giochi.html). altri consigli?tipo quanto allenamento fare? quale attrezzo comprare?

MR10 si rinizia ...ma come?

Ven Ago 31, 2012 5:49 pm Da MR10

Ciao a tutti sono nuovo del forum,
mi alleno da circa 3 anni,anche se l'ultimo fatto molto male e con poca costanza ,adesso ho deciso di riniziare per bene.Ho 22 anni sono alto 1.76 e peso 62kg.
Sono fermo ormai da un mese e da lunedì vorrei riniziare per bene..
ecco quello che avevo pensato di fare per ricominciare:(ovviamente ipertrofia)
3 sedute settimanali

a.Petto / Spalle / tricipiti



[ Lettura completa ]
Aumento massa

Lun Mag 23, 2011 12:03 pm Da Soan

Ciao a tutti, ho letto alcune discussioni legate allo sviluppo della massa, ma alcuni dubbi rimangono e li riassumo di seguito:

Ho capito che per sviluppare al meglio la massa (e comunque in generale) servono allenamento, riposo ed alimentazione, partendo da qui:

Allenamento: io mi alleno anche 5 volte a settimana da lunedì a venerdì, sabato e domenica vado a fare qualche chilometro di …

[ Lettura completa ]

I link amici di Lifters


    massa errori da non fare

    Condividere
    avatar
    HERCULES titti

    Numero di messaggi : 424
    Età : 27
    Località : bergamo provincia
    Reputazione : -15
    Punti : 378
    Data d'iscrizione : 21.02.09

    massa errori da non fare

    Messaggio Da HERCULES titti il Lun Mar 02, 2009 3:01 pm

    In questo periodo tutti (o quasi) puntano all'aumento della massa muscolare.

    Effivamente il periodo invernale è quello più adatto per le persone "comuni" per aumentare la massa muscolare e l'introito calorico della propria dieta, quando non ci si preoccpa tanto di avere il six pack in vista.

    Questo giustifica anche tutti i dolcetti delle festività invernali ("eh, son in massa").

    Ma, così come tante diete (in cutting) falliscono, allo stesso modo in massa si commettono tanti errori dal punto di vista alimentare.

    Non mangiare abbastanza.

    Il primo problema di chi non riesce a crescere come vuole è quello di non mangiare abbastanza. Questo è vero sopratutto per quelli che dicono "io mangio tanto e non cresco" e si definiscono Hardgainer, quando in realtà Hardgainer denota persone o sovrallenate o sottoalimentate. E spesso questo è vero.

    Infatti, facendo una stima dell'introito calorico di queste persone, ci si accorge come, in effetti, non mangino poi così tanto. Di fatti, così come persone sovrappeso sottostimano i propri consumi, così quelle tendenzialmente magre, al contrario, li sovrastimano.

    Oppure, molto spesso accade che mangino tanto un giorno e pochissimo il giorno dopo, perché non hanno fame o si sentono pieni.

    Oltre questo, i "fortunati" (almeno dal mio punto di vista, quelli tendenzialmente magri) hanno ottimi sistemi di regolazione che consentono loro di adattare il metabolismo ad un elevato intake calorico, fancendogli consumare di più.

    Comunque, dal momento che dicono di "mangiare tanto", anche se non mettono alcun muscolo, dovrebbero mettere perlomeno un po' di grasso. Se non lo mettono, vuol dire che stanno mangiando poco.

    Parlando di grasso, ecco che un altro problema è proprio quello della paura di ingrassare. Ragazzi che per paura di mezzo kg di grasso in più non mangiano abbastanza e si aspettano che i muscoli gratis. Per non parlare di quelli che sognano di metterli perdendo grasso.

    Fisiologicamete, per mettere muscolo bisogna fornire all'organismo non solo i "mattoncini" necessari alla crescita, ma l'energia necessaria perché il processo di costruzione avvenga. Sarebbe bello che questa energia provenisse dal tessuto adiposo, ma, tranne poche eccezioni (chi ha appena iniziato un programma di allenamento con i pesi e chi torna da un periodo Off), non è così.

    E, benché se ci siano strategie che permettano di mettere muscolo tenendo a bada (in parte) il grasso corporeo, anche in queste bisogna inesorabilmente alternare periodi di bassi calorici e alti calorici, cin cui fornire proteine e nutrienti essenziali per la crescita.

    Ovviamente, neppure l'approccio opposto (i.e. "MAGNA E SPIGNI") è molto valido: mangiare troppo è un errore grave quanto mangiare troppo poco.

    A meno che si è un lottatore di Sumo, un Powerlifter o qualcuno che della linea e delle forme se ne freghi, prima o poi il grasso accumulato dovrà andare via, per raggiungere i proprio obbiettivi di tiraggio. E, più grasso si accumula in bulking, più lungo dovrà essere il periodo di cutting. E questo è un male non solo dal punto di vista psicologico (non è divertente stare a dieta) ma anche da quello della performance e della perdita di LBM.

    Bisogna quindi assicurare la giusta quota calorica ed il giusto nutrimento che permettano una buon compromesso in termini di acquisto LBM, acquisto FM (Fat Mass).

    Non è una suggerimento molto applicabile, quindi, cerchiamo di delineare una base da cui partire.

    Si può parlare generalmente per un atleta Natural di una crescita massima di LBM di 250g a settimana (se sembra poco, basti pensare che in un anno son 13kg di LBM, che son un quantità spropositata).

    Considerando poi una crescita di tessuto adiposo di una pari quantità, si può calcolare come x il peso un aumento di 500g a settimana o 1-1.5kg al mese, metà muscolo e metà grasso.

    Si può scegliere ovviamente di fare piccoli cicli di bulk-cutting in cui aumentare la massa in 4-5 settimane e perdere grasso in 2-3 settimane.

    Comunque, una crescita del genere non necessita di chissà quante calorie in più rispetto al mantenimento. Considerando persone "normali" (il cui metabolismo non si adatta bruciando via gran parte del surplus), 500calorie extra al giorno sono il massimo per garantire tala crescita. Il consiglio è quello di creare un buon surprus vicino all'allenamento ed uno minore nei giorni di rest, per minimizzare l'accumulo di grasso.

    Come al solito, tutto questo deve essere regolato in base ai risultati che si vedono: se non si cresce, bisogna aumentare le kcal, se si ingrassa troppo, bisogna diminuirle.


    Intake proteico.

    Un altro problema correlato all'aumento di massa è quello relativo all'intake proteico.

    C'è chi dà molta enfasi ai carboidrati (ultimamente invece i carbo sono i nemici) mantenendo quindi un basso apporto proteico, magari attenendosi a ciò che detta l'RDA (la cosa è buffa perché magari si vedono atleti assumere quantità bassisime di proteine, quando la dieta della media della popolazione comprende una quota proteica da 2 a 3 volte l'RDA)

    Molte volte poi, specie tra le ragazze, nel tentativo di eliminare i grassi, viene eliminata la carne. C'è poi il problema dei vegetariani che difficilmente riescono ad introdurre un adeguato quantitativo proteico senza uova, pesce e carne (c'è chi dice che si può crescere con una dieta puramente vegetariana, mostrando magari i risultati su di lui..forse però il suo stato di forma l'ha raggiunto PRIMA di esser passato ad un approccio vegetariano, con diete più "normali")

    Ci son poi persone che non amano particolarmente le proteine, ad esempio le donne, che tendono a mangiare più carboidrati rispetto agli uomini e meno proteine.

    Comunque, il problema rimane che alcuni non consumano adeguate quantità di proteine. Il valore "standard" che si attribusisce ad una buona dieta per la massa è quello di 2,2g per kg di LBM e questo è un buon punto di partenza. Salire a 3,2g x kg LBM può avere i suoi benefici.

    In ogni caso, per un Natural, non occorre andare oltre tali quote, specie quando sale l'intake calorico (se questo sale, quello proteico deve scendere)

    Come per ogni problema, c'è un caso ed il suo opposto: ragazzi che mangiano praticamente SOLO proteine (e poco d'altro). Senza andare nel dettaglio, si ricade spesso nel primo problema: inadeguato apporto calorico, perché è praticamente impossibile andare in ipercalorica mangiando solo proteine. E, tra l'altro, costa, in termini metabolici, in termini salutistici e in termini di portafogli.

    Fare una dieta con grandi quantità di proteine (e poche di altri nutrienti) non serve perché le proteine sono convertite con poca efficienza in energia (bene da un punto di vista di perdita di grasso, ma non di guardagno LBM). Tra l'altro, è molto più anabolico un pasto composto di proteine e carboidrati che solo proteine o solo carboidrati. Da studi risulta che a parità di calorie, c'è maggior sintesi tissutale accompagnando le prot con altre fonti energetiche (carbo/grassi) che lasciando le prot sole.

    Per completezza, bisogna dire che, ovviamente, queste proteine devono essere per la maggior parte di alta qualità e derivare da fonti come carne, pesce, latticini, proteine del siero di latte, caseine ecc..


    Problemi correalti all'allenamento: CARDIO

    Sarebbe bene (come tutto) non esagerare ma comunque tenere il cardio di tanto in tanto. Per chi mette massa difficilmente questo può aiutare ad AUMENTARE l'appetito, aiutare col recupero di ridurre l'aumento di grasso (cmq basso in questi soggetti). Pare inoltre che la perdita di grasso quando si ritorna a dieta avvenga più velocemente se si stimola (come "abituando") l'organismo ad ossidare i grassi.

    Comunque, non bisogna esagerare inficiando la forza durante i wo con i pesi e bruciando gran parte del surplus calorico creato con la dieta. Nè bisogna farlo ad intensità troppo elevate (es. HIIT).

    Ad ogni modo, 2-3 volte a settimana da 20-30 minuti sono più che sufficienti per chiunque durante il periodo di bulk.


    Problema correlato all'allenamento: PESI

    Ovviamente, il problema dell'allenamento è correlato sopratutto all'allenamento in sala pesi. Molto spesso molte schede di molti ragazzi fanno letteralmente schifo.

    E, brutta realtà, si vedono ragazzi seguire programmi di allenamento estarpolati da riviste, adatti solo ad atleti d'elite, con una genetica sopra il normale ("normale" = 99% dell persone) e dopati.

    L'approccio tipico è quello di allenare un muscolo una volta a settimana con una mole di serie. Se questo può funzionare per qualcuno, non va bene per tutti.

    Magari si esce dalla palestra doloranti e distrutti, ma a cosa serve questo se non si vedono i risultati?

    Anche qui, l'opposto: ragazzi che si allenano con una serie per gruppo muscolare fino al completo esaurimento ed escono dalla palestra energici e pimpanti.

    L'allenamento "giusto", o, perlomeno, razionale, è qualcosa che si trova tra i due estremi. 3-4 volte alla settimana è sufficiente. Con queste si può allenare un muscolo 2 volte a settimana o 1 volta ogni 5 giorni.

    Un numero di set moderato, tra 4-8 (più per i grandi muscoli, meno per i piccoli) è abbastanza giusto. Studi suggeriscono che una contrazione di 40-60 secondi per workout sembra dare i massimi risulati. Un wo "medio" dovrebbe avere poi una durata compresa tra i 60 e 90 minuti.

    Un'ultima considerazione: c'è l'idea sbagliata che "sentire" il bruciore, il pump, generi crescita. Non è così, almeno per i Natural. La crescita è una funzione di un carico progressivo, se non si aggiunge peso al bilanciere di tanto in tanto, non si sta crescendo. Questo non significa alzare il peso ad ogni wo, ma non alzarlo su di un certo periodo, indica nessuna crescita in quel periodo.
    Very Happy (articolo riportato)
    avatar
    Call
    Banned

    Numero di messaggi : 178
    Età : 31
    Misure : In definizione - Si attendono aggiornamenti -
    Reputazione : 7
    Punti : 145
    Data d'iscrizione : 30.01.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da Call il Lun Mar 02, 2009 3:46 pm

    Bell'articolo, specifica la fonte se puoi!!

    Una cosa che non mi trovo d'accordo. Io la definizione la faccio nel periodo invenale, mentre in estate, potendo sfruttare picchi più alti di testoterone (e anche orari migliori, infatti in estate mi alleno la mattina; mentre in inverno in tarda serata) posso sperare di incrementare più velocemente il peso.

    Dico questo semplicemente perchè non me frega nulla di avere gli addominali in vista in spiaggia, non mi faccio questi problemi, in quanto per me conta quanto sollevo e come sono, non andare in spiaggia a farmi vedere..manco fossi frc... Very Happy

    Poi, sinceramente, mi pongo spesso una domanda quando noto certi tipi: che serve avere tutto bello in vista per un giorno in spiaggia se non fai nemmeno mezza gara con il fisico? Io penso di dare perfettamente ragione a un utente di BBH, fenix: il bber non si scopre quasi mai.
    avatar
    HERCULES titti

    Numero di messaggi : 424
    Età : 27
    Località : bergamo provincia
    Reputazione : -15
    Punti : 378
    Data d'iscrizione : 21.02.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da HERCULES titti il Lun Mar 02, 2009 10:09 pm

    Call ha scritto:Bell'articolo, specifica la fonte se puoi!!

    Una cosa che non mi trovo d'accordo. Io la definizione la faccio nel periodo invenale, mentre in estate, potendo sfruttare picchi più alti di testoterone (e anche orari migliori, infatti in estate mi alleno la mattina; mentre in inverno in tarda serata) posso sperare di incrementare più velocemente il peso.

    Dico questo semplicemente perchè non me frega nulla di avere gli addominali in vista in spiaggia, non mi faccio questi problemi, in quanto per me conta quanto sollevo e come sono, non andare in spiaggia a farmi vedere..manco fossi frc... Very Happy

    Poi, sinceramente, mi pongo spesso una domanda quando noto certi tipi: che serve avere tutto bello in vista per un giorno in spiaggia se non fai nemmeno mezza gara con il fisico? Io penso di dare perfettamente ragione a un utente di BBH, fenix: il bber non si scopre quasi mai.

    guarda call molti miei amici e compagni di palestra pensano che io fac. una alimentazione ultra sana un allenamento mirato per massa eloro credono che io lo fac per farmi vedere sai cosa gli rispond.
    - se è vero che faccio tutto questo per farmi vedere non mi tirerei matto ad rispettare certi orari e non farei un alimentazione mirata oltre che un allenamento mirato senza trascurare i giusti tempi di recupero
    avatar
    carnera

    Numero di messaggi : 189
    Età : 30
    Misure : Bello grosso
    Reputazione : 4
    Punti : 40
    Data d'iscrizione : 12.12.08

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da carnera il Lun Mar 02, 2009 10:27 pm

    stasera sono troppo a pezzi, domani lo leggo
    avatar
    HERCULES titti

    Numero di messaggi : 424
    Età : 27
    Località : bergamo provincia
    Reputazione : -15
    Punti : 378
    Data d'iscrizione : 21.02.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da HERCULES titti il Lun Mar 02, 2009 10:32 pm

    carnera ha scritto:stasera sono troppo a pezzi, domani lo leggo
    ok buona lettura

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da axel11 il Mar Mar 03, 2009 12:08 am

    Be io dico...parlo di me...però parlo anke da persona con passato da obeso...io lo faccio sia per mio piacere personale..e perchè nn mi vedo mai bene allo specchio ( può darsi che cho ormai ho sta fissa, come uno magrissimo che si vede grasso( anoressia)...anke se nn è proprio la setssa cosa)...cmq io lo faccio anke per trovarmi a mio agio con glia altri quindi, diciamo nn mettrmi in mostra, ma almeno mostrare quello che ho fatto...cioè secondo me è anke bello se uno/a ti guarda con ammirazione dicendo: ma che bel fisico...magari mi sbatto anni e anni con alimentazione e allenamento, seguando orari e tutto...ma fa sempre piacere se uno ti dice..oh ma come sei migliorato....i8o la penso così...
    avatar
    Zacros
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 552
    Età : 35
    Località : Ferrara
    Misure : Na vota mi disseru ca jo sugnu scicchignu
    Reputazione : 21
    Punti : 248
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da Zacros il Mar Mar 03, 2009 12:58 pm

    Personalmente questo articolo contiene dei punti che non condivido e altri un pò scontati.
    Vado nello specifico e mi soffermo su ciò che non condivido così magari ne esce una bella discussione:

    Nell'articolo si afferma: <<A meno che si è un lottatore di Sumo, un Powerlifter o qualcuno che della linea e delle forme se ne freghi, prima o poi il grasso accumulato dovrà andare via, per raggiungere i proprio obbiettivi di tiraggio.>>

    Sui Powerlifter non sono assolutamente d'accordo,visto che non si fà menzione delle categorie leggere dove si posso vedere dei fisici degni di nota.Io nella categoria -67.5kg sono arrivato a stare sotto la doppia cifra di bf e così come me molti in categoria.Quindi sfaterie questo mito.

    Quì invece leggo: <<Si può parlare generalmente per un atleta Natural di una crescita massima di LBM di 250g a settimana (se sembra poco, basti pensare che in un anno son 13kg di LBM, che son un quantità spropositata).
    Considerando poi una crescita di tessuto adiposo di una pari quantità, si può calcolare come x il peso un aumento di 500g a settimana o 1-1.5kg al mese, metà muscolo e metà grasso>>
    .

    Quali studi ci sono a riguardo??E poi in base a quali parametri di atleti??Anzianità allenamento,qualità genetica,ecc.....
    Un neofita avrà degli acquisti superiori ad un'avanzato,ma con quale criterio scientifico viene evidenziato ciò?? Se ci sono degli studi o articoli postali.

    Ora invece rispondo alla questione intake proteico.
    La società attuale,anche senza volerlo,basa la propria alimentazione sui chos.Pensa che ieri stavo in una palestra dove collaboro (ovviamente gratis per amicizia) e mentre si effettuava il piano alimentare/atletico del cliente, ci illustrava la sua alimentazione.La sua alimentazione era composta da:

    Colazione:monosaccaridi,grassi idrogenati,disaccaridi e polisaccaridi.Proteine assunte in traccie da questi alimenti.
    Pranzo:polisaccaridi,monosaccaridi,fibre e tracce di pro.
    Cena:monosaccaridi e pro.

    Pensandoci bene questa è l'alimentazione tipo dell'italiano medio.Tra gli sportivi invece non vedo una demonizzazione dei chos,visto che nutrizionisti e mode consigliano almeno il 60% delle kcal su quelle totali da chos e solo il 15% da pro.
    Ora però le cifre che attestino 2g-2,2g-3.2g x lbm di pro le vedo davvero molto indicative.
    Dico così perchè io sono arrivato ad assumere anche 3.8 di pro x lbm + fats senza chos, arrivando ad una buona composizione muscolare.Chi ha visto le mie foto potrà confermare.Io ho perso grasso acquistando massa magra e non ho risentito di cali di forza.
    I chos non li vedo così essenziali perchè parte delle pro assunte vanno trasformate in glucosio.Il glucosio è sempre presente nel nostro organismo,ma non solo per questioni energetiche motorie.Ovviamente comunque per me è scontato il discorso che le pro devono essere sommate ai fats,ma comunque mangiando carni rosse e pesce avremo comunque l'assunzione di fats,anche se in picole dosi.Certe % di fats devono essere assunte per non avere un crollo ormonale

    Passiamo al cardio.

    Non lo vedo essenziale per la perdita di grasso.
    Per mia esperienza personale,il miglior tiraggio (6%bf) l'ho raggiunto con la solo dieta.Il cardio è un'arma a doppia taglia,perchè,durante il suo svolgimento il metabolismo sale,ma a riposo vi sarà un abbassamento del metabolismo basale,per via dell'ottimizzazione cardio circolatoria.Quindi il cardio lo farei ma con mooolta parsimonia e dentro certi parametri.
    Poi è normale che quando si è perso peso lo si riacquisti velocemente,ma questo perchè gli adipociti si sgonfiano durante il dimagrimento,ma mica scompaiono.Poi l'organismo tende a ritornare sempre al suo peso maggiore.

    Questione pesi

    La parte sulla durata del wo mi ha sempre lasciato molto perplesso.Se fosse così io sarei secco senza un muscolo,visto che una mia sessione di allenamento dura dalle 2 alle 3 ore.Quindi come ho fatto a prendere per esempio 4,5cm di coscia in 6 settimane???

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da axel11 il Mar Mar 03, 2009 1:26 pm

    condivido con tutto quello che ha detto zac Wink

    - di powerlifting ne ho visti con dei fisici degni di nota...molti sembravano bber e nn pler da come erano tirati...

    - sulla questione lbm nn so quanto si possoa guadagnare..come ha detto zac dipende da troppi fattori e io aggiungerei anke il periodo dell'anno ( cioè io ho visto periodi che anche se nn mi allenavo al massimo crescevo bene, e invec periodi dove nn crescevo...questo anke per il dimagrimento)

    - l'abiutudine dell'italiano medio purtroppo è assolutamente vera...basti pensare a quando si va in un centro commerciale e per più motivi ti fermi a mangiare li: cosa si trova..sempre le solite schifezze: hamburger( intendo con pane), pizza, roba fritta,dolci; se si è malati come me si prende l'hamburger e tra lo stupore dei miei amici, ho chiesto forchetta e coltello e ho tolto il pane, mangiando solo la carne e va be le salse Very Happy ..

    - per il cardio non saprei..cioè io almeno una volta a settimana lo faccio...ma perchè nn riesco a farne a meno..mi scelgo un giorno e faccio 30 minuti...penso che per una persona che ah problemi a mantenere un certo peso e rischia di aumentare facilmente possa fare bene...io così mi trovo bene..e vedo cali soprattutto ni punti critici ( fianchi)...cioè io prendo sempre di esempio i giocatori di rugby...dato che li vedo molto spesso...molti di loro fanno 2 giorni di allenamento sul campo, anke 3 e 2-3 di palestra...gli allenamenti sul campo comprendono anke 1 ora di corsa, tra scatti, giri intorno al campo e poi schemi...in palestra invece cercano di rafforzarsi con i pesi....be io nn li vedo proprio secchi..anzi...vorrei essere come certi di loro...sono completi: forza e agilità allo stesso tempo...e questo con tanta corsa...

    - per gli allenamenti con i pesi..anke io sto sempre almeno 2 ore ( va be ma quello è perchè mi perdo a parlare certe volte Laughing )...però nn ho visto differenze tra stare 1-1ora e mezza e starne 2-2 e mezza....anzi direi forse meno stress di fare tutto controllato e cronometrato
    avatar
    Tarantino
    WebMaster

    Numero di messaggi : 2215
    Età : 30
    Località : Taranto
    Misure : Non le sò, ma sono il più grosso, il più bello, il più dotato ed il più perfetto del forum!
    Reputazione : 22
    Punti : 1667
    Data d'iscrizione : 13.11.08

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da Tarantino il Mar Mar 03, 2009 1:54 pm

    Condivido tutto tranne che la questione pesi...io mi alleno 1 ora circa(poco più, poco meno) e i miei w.o. nonostante non siano cronometrati, hanno un buonissimo effetto, e credo che le mie foto possano essere delle prove.

    All'inizio anche io mi allenavo x più di 1,30h, ma mi vedevo sempre uguale, mentre ora il discorso è ben diverso.

    Il recupero lo ritengo fondamentale, x più e più motivi...ci sono anche articoli a riguardo, quindi non dico di essere frenetici, come magari insegna Labrada, ma trovare un compromesso che eviti di farci addormentare in palestra credo che sia una cosa più che giusta.


    _________________
    http://forzearmate.forumattivo.com/portal.htm

    avatar
    phoenix1927

    Numero di messaggi : 138
    Età : 30
    Località : roma
    Reputazione : 5
    Punti : 105
    Data d'iscrizione : 28.01.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da phoenix1927 il Mar Mar 03, 2009 5:28 pm

    anche la capacità di sostenere allenamenti più lunghi e di recuperare più velocemente (ovviamente cn un adeguato piano alimentare) possono essere allenate Wink
    avatar
    Call
    Banned

    Numero di messaggi : 178
    Età : 31
    Misure : In definizione - Si attendono aggiornamenti -
    Reputazione : 7
    Punti : 145
    Data d'iscrizione : 30.01.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da Call il Mar Mar 03, 2009 10:05 pm

    zacros, hai proprio ragione riguardo al cardio: è un'arma a doppio taglio!! Personalmente lo uso poco e spesso dipende dagli allenamenti, ma in linea generale ne faccio circa 10-15 min a fine wo, sicuramente non portano a tanto, ma li reputo importanti specie per me che sto anche 12 ore col culo su una sedia e mi serve un qualcosa per tenere il metabolismo un pò sveglio.
    avatar
    MOSTMUSCULAR
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2575
    Reputazione : 60
    Punti : 2858
    Data d'iscrizione : 27.02.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da MOSTMUSCULAR il Mar Mar 03, 2009 10:30 pm

    Call ha scritto:zacros, hai proprio ragione riguardo al cardio: è un'arma a doppio taglio!! Personalmente lo uso poco e spesso dipende dagli allenamenti, ma in linea generale ne faccio circa 10-15 min a fine wo, sicuramente non portano a tanto, ma li reputo importanti specie per me che sto anche 12 ore col culo su una sedia e mi serve un qualcosa per tenere il metabolismo un pò sveglio.

    Non solo il metabolismo,ma tutto l'apparato cardio circolatorio e la respirazione. Io da quando l'ho inserito (10 minuti a fine wo 3 volte a settimana non di più) ho avuto benefici (di cui ne avevo veramente bisogno) a livello respiratorio
    avatar
    freespirit

    Numero di messaggi : 667
    Località : Roma
    Misure : ...90-60-90..sono la più fica del forum..:-P e il mio massimale di stacco è più alto di quello di Goldy!!XD!!
    Reputazione : 8
    Punti : 446
    Data d'iscrizione : 12.02.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da freespirit il Mar Mar 03, 2009 10:54 pm

    Anch'io sono d'accordo con Zac, specialmente per quanto riguarda questo...
    <<A meno che si è un lottatore di Sumo, un Powerlifter o qualcuno che della linea e delle forme se ne freghi, prima o poi il grasso accumulato dovrà andare via, per raggiungere i proprio obbiettivi di tiraggio.>>

    Di Powerlifter ne ho visti molti e credo che paragonarli a dei lottatori di sumo sia veramente una grandissima cavolata, specialmente se si prendono in esame atleti di categorie di peso basse...
    Non è che solo perchè il PL è uno sport di potenza chi lo pratica pensa solo ad aumentare i carichi...altrimenti anch'io dovrei essere una piccola lottatrice di sumo... Shocked ..cosa che per fortuna non sono assolutamente... Rolling Eyes (e poi ..se proprio dovessi scegliere preferirei essere una lottatrice si..ma di quelle che si divertono nel fango o nel cioccolato... Razz ...e ora state buoni con le battute!!!!Twisted Evil )

    axel11
    AMMINISTRATORE

    Numero di messaggi : 2043
    Età : 28
    Località : Novara
    Reputazione : 31
    Punti : 1330
    Data d'iscrizione : 15.11.08

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da axel11 il Mar Mar 03, 2009 11:05 pm

    freespirit ha scritto:Anch'io sono d'accordo con Zac, specialmente per quanto riguarda questo...
    <<A meno che si è un lottatore di Sumo, un Powerlifter o qualcuno che della linea e delle forme se ne freghi, prima o poi il grasso accumulato dovrà andare via, per raggiungere i proprio obbiettivi di tiraggio.>>

    Di Powerlifter ne ho visti molti e credo che paragonarli a dei lottatori di sumo sia veramente una grandissima cavolata, specialmente se si prendono in esame atleti di categorie di peso basse...
    Non è che solo perchè il PL è uno sport di potenza chi lo pratica pensa solo ad aumentare i carichi...altrimenti anch'io dovrei essere una piccola lottatrice di sumo... Shocked ..cosa che per fortuna non sono assolutamente... Rolling Eyes (e poi ..se proprio dovessi scegliere preferirei essere una lottatrice si..ma di quelle che si divertono nel fango o nel cioccolato... Razz ...e ora state buoni con le battute!!!!Twisted Evil )


    mmmm solo perchè hai detto di evitare battute...e perchè forse è e rimarrà un 3d serio Very Happy ...
    avatar
    freespirit

    Numero di messaggi : 667
    Località : Roma
    Misure : ...90-60-90..sono la più fica del forum..:-P e il mio massimale di stacco è più alto di quello di Goldy!!XD!!
    Reputazione : 8
    Punti : 446
    Data d'iscrizione : 12.02.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da freespirit il Mar Mar 03, 2009 11:12 pm

    axel11 ha scritto:
    mmmm solo perchè hai detto di evitare battute...e perchè forse è e rimarrà un 3d serio Very Happy ...

    Ecco..appunto..cerchiamo di farlo rimanere serio... Rolling Eyes ..sennò alla prossima cavolata ci bannano..in gruppo... Wink
    avatar
    phoenix1927

    Numero di messaggi : 138
    Età : 30
    Località : roma
    Reputazione : 5
    Punti : 105
    Data d'iscrizione : 28.01.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da phoenix1927 il Mar Mar 03, 2009 11:54 pm

    Free, perchè nn posti la tua dieta? sarei curioso di sapere cm mangia una pl
    avatar
    freespirit

    Numero di messaggi : 667
    Località : Roma
    Misure : ...90-60-90..sono la più fica del forum..:-P e il mio massimale di stacco è più alto di quello di Goldy!!XD!!
    Reputazione : 8
    Punti : 446
    Data d'iscrizione : 12.02.09

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da freespirit il Mer Mar 04, 2009 12:04 am

    phoenix1927 ha scritto:Free, perchè nn posti la tua dieta? sarei curioso di sapere cm mangia una pl

    ....ok, appena ho un pò di tempo la posto...certo ora che sono in preparazione gara è abbastanza ridotta al minimo..visto che sto cercando di limare qualcosina..ma provvederò al più presto... :) ..ma...devo anche scrivere quello che mangio nel giorno di "sgarro"?? Razz ..non è molto educativo dal punto di vista alimentare... Rolling Eyes

    Contenuto sponsorizzato

    Re: massa errori da non fare

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer Apr 26, 2017 1:11 am